Lei la conosciamo tutti: l’irascibile e provocante Miley Cyrus. Stavolta cosa ha combinato? Nulla, ha semplicemente fatto innamorare uno dei mostri sacri del cinema internazionale. Chi è lui…


 

Ne ha fatta di strada Miley Cyrus da che, anni fa, ha deciso di voltare le spalle alla sua Hannah Montana per diventare la più cattiva tra le ragazze del pop. Allora, era il 2011, Miley ha cominciato a strizzare le proprie forme in bustini minuscoli, dimenandosi su palchi internazionali per il solo e semplice gusto di scandalizzare i ben pensati. Miley ha conquistato premi e copertine, condotto gli Mtv Vmas e catturato l’attenzione dello star system. In barba ai propri impegni musicali, Miley s’è concessa di partecipare allo speciale natalizio di Netflix – evento che deve aver riacceso in lei l’amore per la telecamera. A poche settimane dal debutto di “A Very Murray Christmas”, la Cyrus ha firmato per recitare, al fianco di Elaine May, nella serie che Woody Allen realizzerà per Amazon.

(Continua a leggere dopo la foto)







“Sono esaltatissima all’idea di essere nella prima serie di Allen. Avevo detto che il 2016 sarebbe stato l’anno in cui mi sarei data una calmata. Ma accanto al mio letto ho sempre avuto un ritratto di Woody Allen. 

(Continua a leggere dopo la foto)




Stavo guardando i suoi occhi quando ho ricevuto la chiamata. Anni Sessanta, sto arrivando”, ha scritto Miley Cyrus sul proprio Instagram anticipando ben poco di quel che vedremo nel 2017. Tutto quel che si sa sull’imminente progetto di Woody Allen è che sarà ambientato nella New York anni Sessanta dove, accanto a Miley e alla May, si muoverà lo stesso regista.

 

Potrebbe anche interessarti: Miley Cyrus ogni oltre limite dell’ hot e persino i suoi fan sono rimasti senza parole. Ecco come si è presentata sul palco tra tette e falli. Da censura

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it