Il suo incubo è durato diversi anni ma ora Rossella Brescia torna a sorridere: tra lacrime e sofferenza, ecco cosa aveva dovuto sopportare da parte dei colleghi


 

Ebbero un’uscita infelice e lei si infuriò e fece loro passare dei guai. Stiamo parlando di Rossella Brescia, ballerina e conduttrice radiofonica che discusse con i conduttori de Lo Zoo di 105 Marco Mazzoli e Gilberto Penza. Il motivo? Risale all’8 ottobre del 2012. In quell’occasione i due pronunciarono infatti frasi poco gradevoli nei confronti della Brescia così lei li querelò. Ma cosa dissero di tanto grave?

(Continua a leggere dopo la foto)



La offesero. E offesero la sua reputazione e la sua credibilità a livello professionale. Insinuarono che la Brescia fu facilitata nella carriera televisiva dal matrimonio con il primo marito, il regista Roberto Cenci. “Ha inventato sicuramente un modo per arrivare in televisione senza dover fare la gavetta, questo sicuramente l’hai inventato tu”, disse uno dei due. E l’altro: “Me la leccherei come una bastarda”.

Ma queste affermazioni, con le quali forse i due conduttori volevano fare i simpaticoni, sono costate loro parecchio: come riporta l’agenzia OmniRoma, dovranno risarcire Rossella Brescia con una provvisionale di 15 mila euro, per decisione del giudice monocratico dell’ottava sezione penale del tribunale. Scrive l’agenzia che “i due speaker, accusati di diffamazione, sono stati condannati a multe rispettivamente di quindicimila e mille euro, ma la pena è stata sospesa e subordinata al pagamento della provvisionale”.

All’epoca dei fatti la ballerina (ex della scuderia di Maria De Filippi) ne soffrì molto: “Ho faticato all’Accademia per imparare a ballare. I miei genitori si sono sacrificati per aiutarmi. Il successo è il frutto del mio sudore. Non mi sono mai umiliata per ottenere un lavoro”, dichiarò poco dopo le insinuazioni dei colleghi. “Sono diventata una ballerina stimata prima di conoscere il mio ex marito. Nessuno dei due speaker mi ha chiesto scusa per l’attacco volgare”, ha aggiunto.

Leggi anche: Con il suo corpo perfetto e la sua grazia proverbiale, Rossella Brescia ci ha fatto sognare centinaia di volte. Ma perché da un po’ non la vediamo più in tv? Svelato l’arcano…