Roberto Alpi e Marina Giulia Cavalli, dopo la morte prematura della loro figlia arriva la notizia che nessuno si aspettava


 

Roberto Alpi era uno dei volti storici della soap Centovetrine, chiusa inaspettatamente da Canale 5 nonostante fosse ancora molto seguita. Lui è stato tra i più duri contro la decisione poi tutti gli attori sono usciti di scena e di molti di loro non si è saputo più nulla. Di Alpi, però, si è recentemente parlato per il dramma che lo ha colpito, la morte della figlia Arianna, a soli 21 anni a causa di una grande malattia.

(continua dopo la foto)



Ora, però, la sua vita è a un nuovo cambio. L’attore, noto a tutti come “Ettore Ferri” per il ruolo interpretato in Centovetrine, a partire dalla prossima settimana sarà tra i protagonisti di “Un posto al sole”. Nella storica soap di Rai3, vestirà i panni di Giancarlo Petrone. Sarà il proprietario della radio in cui lavora Michele Saviani e il padre della giovane di cui il figlioccio di Franco Boschi, Nunzio Cammarota, è innamorato. Il suo personaggio, inoltre, sarà protagonista di scene appassionate con Marina Giordano, che dopo la tormentata relazione con Roberto Ferri, potrebbe interessarsi proprio a Giancarlo Petrone. Così, Alpi si ritroverà a lavorare al fianco della sua ex moglie Marina Giulia Cavalli, anche lei attrice nella soap Rai.

Lutto a “Un posto al sole”. Commozione per la morte della figlia 20enne degli attori Maria Giulia Cavalli e Roberto Alpi di Centovetrine. Distrutti dal dolore, sono proprio loro che spiegano come se n’è andata la loro Arianna…