“Voleva fare sesso, poi le botte…”. Le orribili parole di Stefania Sandrelli che solo oggi ha trovato il coraggio di raccontare quell’episodio drammatico del suo passato. In diretta, la sua confessione agghiacciante


 

Una confessione dolorosa, terribile, arrivata soltanto tanti anni dopo quel bruttissimo episodio che l’ha profondamente segnata ma del quale non aveva mai voluto parlare prima, nascondendo dentro di sé, in silenzio, quell’orrore che le era piombato sulla pelle all’improvviso, senza trovare il coraggio di denunciare l’accaduto nei giorni successivi né tanto meno a distanza di anni. Soltanto oggi Stefania Sandrelli, attrice sempre molto amata dal pubblico italiano per i suoi tanti ruoli sul piccolo e grande schermo e che di recente si è anche portata a casa un prestigioso David di Donatello alla carriera, ha trovato la forza di farsi avanti e parlare per la prima volta di quanto successo. “Ho subito una sola violenza dal fidanzato di una mia carissima amica” ha infatti spiegato l’artista oggi 71enne nel corso dell’ultima puntata del programma “Cyrano. L’amore fa miracoli”, condotto da Massimo Gramellini e Ambra Angiolini e in onda alle 21.15 su Rai3. Parole molto forti che hanno ovviamente spiazzato i tanti fan della Sandrelli, molto colpiti da quell’improvvisa confessione. (Continua a leggere dopo la foto)








Stefania ha ricostruito così quello che le è accaduto quel giorno: “Dopo una giornata al mare con gli amici, a Ostia, mi ritrovai inaspettatamente sola con lui. Capii che voleva fare l’amore con me. Io veramente non ero preparata, ero incredula? dissi di no e presi un sacco di botte. Era il fidanzato di una mia amica, non ci avevo nemmeno mai pensato a denunciarlo. Questo ora mi pesa sulla coscienza”. Tanti i messaggi di solidarietà subito apparsi sui social, anche se non mancano utenti che criticano la scelta della Sandrelli di non denunciare mai il responsabile di quell’orribile gesto, permettendo così che la facesse franca e costringendosi a ingoiare un rospo troppo amore per essere tenuto dentro. (Continua a leggere dopo le foto)






 

Nella puntata dedicata a “Orgoglio e Pregiudizio” ci sarà anche Simonetta Agnello Hornby, scrittrice esperta di Jane Austen. E poi la cantante Luna Vincenti, moglie di Michele Placido. Con loro anche il regista Sebastiano Riso, che è stato picchiato per i temi presentati nel suo controverso film “Una Famiglia”. Completeranno la puntata i protagonisti di tante storie d’amore, come quella del medico che ha salvato la vita di una bambina su un aereo e quella della volontaria di Bardonecchia presente al momento dell’irruzione dei gendarmi francesi.

“Ecco perche ho tentato il suicidio”. Per la prima volta Gino Paoli parla di quel gesto estremo di cui ancora oggi porta il segno nel suo cuore. In tanti dissero che fu a causa dell’amore impossibile con Stefania Sandrelli, ma adesso esce fuori la verità

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it