“È ora di voltare pagina…”. Elena Santarelli e il dramma del piccolo Giacomo. La showgirl nel suo ultimo post racconta quello che è successo e ciò che vorrebbe da oggi in poi: ” Non mi lascerò travolgere dalla tristezza”


 

Come sappiamo la famiglia di Elena Santarelli sta attraversando un periodo veramente difficile. Il piccolo Giacomo di appena 8 anni ha un tumore. Per diverso tempo sono state avanzate ipotesi sulla malattia del bambino, tra cui la leucemia, dal momento che la showgirl non era voluta entrare nel merito. Poi proprio la diretta interessata, rispondendo a una follower su Instagram ha confessato quale sia la malattia del figlio. Sono tante le mamme che stanno attraversando un momento simile che si rivolgono a Elena e lei con una serenità e una forza incredibili sta cercando di dare il suo sostegno. Un affetto che ogni giorno le torna indietro, amici e fan sono vicini a lei e al marito Bernardo Corradi in questa fase così drammatica. Nell’ultimo post pubblicato dalla modella, la vediamo con in mano un uovo di Pasqua e nella lunga didascalia spiega di cosa si tratta. “L’uovo che vedete in foto – scrive Elena – è dell’associazione Heal. Heal Onlus è fondata da famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali e da medici, infermieri e biologi che quotidianamente operano a favore della cura e della ricerca nell’ambito della neuro-oncologia pediatrica”. (continua dopo la foto)



A seguito di questo messaggio, molti fan hanno manifestato ulteriormente la loro vicinanza alla Santarelli in questi giorni, aderendo con entusiasmo al progetto Heal. L’associazione a favore della cura e della ricerca nell’ambito della neuro-oncologia pediatrica, infatti, ha lanciato una raccolta fondi che, anche grazie all’appello di Elena, ha raggiunto subito una larga fetta di contribuenti. A queste persone, oggi, Elena Santarelli rivolge la propria gratitudine e, in un lungo messaggio su Instagram, ringrazia tutti quelli che hanno partecipato. Alle stesse persone che le sono state vicine virtualmente Elena, però, adesso chiede anche di aiutarla a farle voltare pagina. “Grazie alle adesioni al progetto Heal -scrive la Santarelli su Instagram – a tutti quelli che mi scrivono forza e coraggio vorrei dire da amica virtuale che io sono forte, coraggiosa e sorridente”. (continua dopo le foto)



La nostra battaglia continua e procede con la massima positività,Giacomo e ‘ forte e solare come sempre,più forte di me e mio marito,la sua forza e’ la nostra forza !fra poche settimane sarà Pasqua ,l’uovo che vedete in foto e’ dell’associazione Heal.Heal Onlus è fondata da famiglie di bambini colpiti da tumori cerebrali e da medici, infermieri e biologi che quotidianamente operano a favore della cura e della ricerca nell’ambito della neuro-oncologia pediatrica. Il loro impegno, prima come singoli individui poi come struttura associativa, è volto a finanziare progetti di ricerca scientifica al fine di favorire lo studio, la prevenzione e la cura dei tumori infantili del sistema nervoso centrale i quali, seppur rari, sono per incidenza i tumori solidi più diffusi in età pediatrica, rappresentando una importante causa di mortalità o di invalidità permanente tra i più piccoli. Sostieni Heal Onlus Con gentilezza e coraggio❤ .comprando l’uovo dell’associazione Heal avrete modo di sostenere la ricerca.sul sito basta cliccare nella home page “ sostieni” e sara’ molto semplice procedere all’acquisto .grazie a nome di tutti e un abbraccio ai genitori che combattono insieme ai loro cuccioli . https://www.progettoheal.com/ ❤ #fightcancer #hope #research #cancerresearch l’uovo si può ordinare solo on Line 😉 oppure mandando un sms a Simone che si occupa del progetto +39 333 257 7145 🥚👌❤

Un post condiviso da Elenasantarelli (@elenasantarelli) in data:

 


Poi sempre nello stesso messaggio, ha aggiunto: “Non mi lascerò travolgere dalla tristezza […] so benissimo che devo essere positiva, solare etc. etc…”. La Santarelli ha voluto anche sottolineare quanto importante sia per lei pensare anche ad altro in questo momento. La showgirl, infatti, ha concluso il suo appello dicendo: “Il post sulle uova di Pasqua ha generato una catena di affetto virtuale che mi ha scaldata ma allo stesso tempo da ora in poi almeno su Instagram vorrei cambiare tema […] vorrei leggerezza”. La vita giustamente prosegue con gli alti e bassi di una situazione così difficile e per questo Elena ha voluto ringraziare tutti, ma anche cercare di trovare uno spazio per altro.

Ti potrebbe interessare anche: “È questa è la malattia di Giacomo…”. Elena Santarelli lo confessa. Da mesi il figlio della showgirl è ricoverato per un brutto male e fino ad oggi aveva voluto mantenere il più stretto riserbo. Ma adesso ha deciso di dire tutto. “Il mio amato bambino…”