Queste sono le 2 prostitute con le quali l’ex marito della Kardashian ha passato la notte prima di entrare in coma. Una di loro ha scattato le ultime foto prima che fosse ricoverato. E sorge un sospetto…


 

Lamar Odom, ex stella Nba, sarebbe uscito dal coma, pare però che le sue condizioni siano ancora critiche. L’ex marito di Khloe Kardashian, ricoverato da giorni nel Sunrise Hospital di Las Vegas dopo esser stato trovato privo di sensi in un bordello per aver fatto uso di cocaina e pillole Viagra, avrebbe aperto gli occhi e riconosciuto l’ex moglie, dicendole “ehi, baby”, prima di fare un segno con il pollice alzato e chiudere di nuovo gli occhi. L’ex moglie è al suo capezzale da giorni. Insieme a lei, Kourtney e Kim Kardashian, Kylie Jenner e Kris Jenner, madre delle tre ragazze. Ora che lui sta meglio, però, spuntano delle foto compromettenti, quelle scattate nel bordello prima che fosse ricoverato in ospedale.

(Continua a leggere dopo la foto)



Sono le ultime immagini, mostrate in esclusiva dal Daily Mail, di Lamar Odom prima che fosse trovato privo di sensi per colpa di quella overdose fatale di droga e viagra. Le foto sono state scattate lunedì notte nella suite dove l’ex campione ha fatto baldoria con 2 prostitute e consumato il cocktail fatale. In una delle foto, Lamar appare a piedi nudi col volto provato, mentre beve dell’acqua. Nella foto, scattata tra le 7.30 e le 8.30, si vedono anche delle gambe di donna: 18 ore dopo Lamar sarebbe stato trovato privo di sensi. Le altre foto sono state scattate tra le 11.30 e le 11.45 e mostrano Odom disteso sul letto king-size. Sul comodino c’è tutta una serie di gadget erotici: sex toys, candele, lubrificanti che l’uomo ha usato con le ragazze… Pare che proprio una di loro abbia scattato queste foto. Le due prostitute, Ryder Cherry e Monica Monroe, nei 4 giorni in cui Odom è stato nel bordello, entravano nella camera di lui almeno 6 volte al giorno. L’ultima volta che sono entrate erano le 2.30 di martedì e l’uomo era già privo di sensi. All’inizio si pensava che Lamar avesse preso cocaina e Viagra, ma, secondo quanto rivelato dal Daily Mail, si sarebbe fatto un’iniezione di cocaina con eroina o metadone. Nelle foto scattate lunedì dalle ragazze, comunque, non è chiaro se l’uomo stesse dormendo e se si fosse già sentito male. E il dubbio resta… L’uomo è stato portato in ospedale martedì pomeriggio. Ora si è svegliato dal coma, ma pare che possa avere problemi permanenti. 

Leggi anche: Choc nel mondo dello spettacolo: “Se dovesse sopravvivere non avrebbe più alcuna possibilità di condurre un’esistenza normale”. E tutta la famiglia (molto vip) si riunisce per sostenerlo…