Per mesi era stata lontana dal palco, colpa della rottura con Justin Bieber si diceva, ma ora ecco la cruda (e terribile) verità di Selena Gomez


 

“Sono stata lontana dal palco per ragioni serie, ora lo posso dire: avrei potuto avere un ictus”. A parlare è Selena Gomez, l’ex stellina della Disney, stanca delle insinuazioni sulla sua situazione psicologica dopo la rottura con Justin Bieber, si è confessata alla rivista ‘Billboard’. “Per molti mesi ho sofferto di lupus”, dice “una malattia cronica di natura autoimmune, che può colpire diversi organi e tessuti del corpo”. In sintesi, il sistema immunitario produce autoanticorpi che, invece di proteggere il corpo da virus, batteri e agenti estranei, aggrediscono cellule e componenti del corpo stesso, causando infiammazione e danno tissutale. “Avrei voluto dire a tutti che non avevano idea di ciò di cui stavano parlando. Sto facendo la chemioterapia, idioti! Non mi allontanerò da casa fino a quando non mi sentirò bene e sicura di me stessa,” ha aggiunto. Ora però la Gomez è perfettamente guarita: e domani la 23enne uscirà con un nuovo album, ‘Revival’, anticipato dal singolo ‘Good for you’. E da maggio inizierà un tour mondiale che partirà da Stati Uniti e Canada.



Ti potrebbe interessare anche: In un modo o nell’altro Selena Gomez riesce sempre a far parlare di sé. E quel suo scatto su Instagram diventa virale. (Tutto grazie a quella bocca messa…)