Sono una delle coppie più belle e famose del mondo dello spettacolo e 9 mesi fa è nata la loro prima bimba. Solo oggi, però, lui trova il coraggio di rivelare il suo dramma: ”È stato come un lutto, non lo perdonerò mai”. E c’entra proprio sua figlia…


 

”È stato come un lutto, una delle cose più devastanti da ascoltare”. A rivelare a GQ quello che da lui stesso viene definito uno degli episodi più tristi della sua vita è Ryan Reynolds, marito della splendida Blake Lively e papà di James da poco più di nove mesi. Si riferisce a quando ha scoperto che un caro amico ha provato a vendere le foto di sua figlia.

(Continua a leggere dopo la foto)



”Lo conoscevo da tutta la vita – spiega -. Sono cresciuto con lui, eravamo amici da più di 25 anni. Per me è stato un tradimento, un colpo basso”. E quando Reynolds e la moglie hanno scoperto quello che tramava l’ormai ex amico, l’attore ha deciso di affrontarlo: ”È stata una discussione dai toni un po’ alti, l’ha fatto solo per soldi. Non pensava di poter essere scoperto. Adesso sto bene, solo non parlerò con lui di nuovo”, ha concluso.

Potrebbe anche interessarti: Attento a quei 5! Ovvero i tipi di persona più portati a tradire. Ecco come riconoscerli