“Sta male”. Preoccupazione per Al Bano, di nuovo alle prese con dei problemi di salute dopo la recente ischemia. Le condizioni del cantante pugliese


 

Lo scorso anno aveva di colpo fatto preoccupare i fan quando, a dicembre, era circolata la voce di un infarto che lo aveva colpito. Poi un’ischemia a marzo. Ora, ecco che ancora una volta le condizioni di salute di Al Bano destano scalpore tra i suoi tantissimi sostenitori, da sempre molto vicini al loro beniamino. La star della musica italiana è infatti di nuovo alle prese con un problema che lo costringerà, tra l’altro, a separarsi per un po’ dal mondo della musica e dal suo amatissimo pubblico. Il cantante, infatti, è stato costretto a rinviare a data da definirsi un suo concerto a causa di un edema alla corda vocale destra, che si è manifestato all’improvviso. L’esibizione avrebbe dovuto aver luogo il prossimo venerdì 23 giugno al Perla Casinò & Hotel di Nova Gorica, in Slovenia, ma per l’artista di Cellino San Marco sarà ovviamente impossibile presentarsi regolarmente e intrattenere i presenti. Si tratta già del secondo rinvio dell’esibizione nella struttura alberghiera slovena: sempre lì infatti Al Bano avrebbe dovuto esibirsi a marzo, ma era stato colpito dall’episodio ischemico che l’aveva costretto a uno stop forzato e a diverse settimane di riposo lontano dai riflettori. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Come spiegato dagli organizzatori stessi dell’evento, la cancellazione dei biglietti acquistati online è automatica e il rimborso dei costi avverrà direttamente sulla carta di credito utilizzata per l’acquisto, senza bisogno di alcuna richiesta. Chi ha comprato i tagliandi al banco Privilege, con i punti o in contanti, invece, dovrà tornare sul luogo dell’acquisto per chiedere indietro i soldi, esibendo ovviamente il tagliando. Già ad aprile il cantante era stato costretto ad annullare un concerto che avrebbe dovuto tenere insieme a Romina Power a Zurigo, posticipandolo a fine settembre, perché il recupero dall’ischemia aveva richiesto più tempo del previsto. (Continua a leggere dopo la foto)


 


 

L’artista, sempre molto attivo e pronto a tornare subito sul palco, era stato tenuto fermo dai medici, che gli avevano sconsigliato fortemente di cantare di nuovo a poco più di un mese dal malore. Così, suo malgrado, si era trovato a dover rimandare la tappa svizzera. Al momento non è dato sapere quanto occorrerà ad Al Bano per risolvere il suo problema alle corde vocali, che potrebbe dunque mettere a rischio anche le altre 4 date sold out insieme alla Power previste per l’estate: il 28 luglio a Roma, alla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica, il 29 luglio a Chieti, all’Anfiteatro La Civitella, il 6 agosto a Santa Margherita di Pula, al Forte Village e l’8 agosto a Cattolica, all’Arena della Regina.

”Ormai non ci nascondiamo più”. Altro che Al Bano, sembra proprio che Romina Power abbia voltato pagina. ”Ecco chi è il suo nuovo compagno”. E, secondo i soliti beninformati, la relazione è tutt’altro che fresca