La ex Miss Italia, distrutta dalla paura, ha fatto una scelta dolorosa, che nessuno si aspettava. E difficile da capire…


 

Dopo anni di vessazioni denunciate e violenze subite, Arianna David sembra tornare sui suoi passi. Per non rovinare la vita di Alessandro Blandino, il suo ex compagno trasformatosi nel peggiore stalker. Tra le altre cose, difatti, l’ex Miss Italia aveva segnalato all’autorità giudiziaria il tentativo del Blandino di investirla con la sua automobile. Ma quella della David è una lunga storia di abusi e minacce, compreso il sesso estorto con la forza. Dopo una serie di accertamenti all’uomo erano state applicate alcune misure di prevenzione, tra cui il divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla sua ex compagna. Poi una decisione che nessuno si aspettava.

(continua dopo la foto)








La David ha ritirato la denuncia nei confronti di Blandino, che fino ad ora aveva il divieto di avvicinarsi a meno di 500 metri di distanza da lei. Come riferito dal Corriere della Sera, il legale della ex Miss ha spiegato che “questa mattina davanti al Pm e al sottoscritto, la mia assistita Arianna David ha ritirato la querela per stalking nei confronti del suo ex compagno. Mi sono accertato che la remissione fosse volontaria e mi auguro sia una scelta opportuna. Capita di frequente che una donna, dopo aver trovato il coraggio di denunciare, poi ci ripensi; nel suo caso non si è sentita di portare avanti un’azione nei confronti di una persona alla quale è stata legata da un profondo sentimento”.

Il resto lo ha aggiunto la David: “Si è ravveduto, ha compreso di aver sbagliato ed ha capito che è una storia finita. Ora voglio ricominciare a pensare a domani e dimenticare il passato. Gli ho voluto bene, per questo preferisco mettere una pietra sopra questa brutta vicenda”.

Miss Italia, incubo infinito per Arianna David: “Ecco perché temo per la mia vita…”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it