“Amava una donna, ma non poteva confessarlo. E quel dolore l’ha uccisa”. La rivelazione choc sulla morte dell’amatissima Whitney Houston, trovata morta nella sua vasca da bagno a Beverly Hills


 

Una delle più brillanti, popolari e talentuose voci di tutti i tempi, per la quale non a caso un mostro sacro come Oprah Winfrey aveva coniato il soprannome di The Voice. Parliamo ovviamente di Whitney Houston, la stella della musica pop capace di vendere, nel corso della sua lunga e ormai leggendaria carriera, la bellezza di 200 milioni di copie, al punto da essere stata inserita nel Guinness dei Primati nel 2006 con “l’artista più premiata e famosa di tutti i tempi”. Una vita di successi ma anche piena di momenti travagliati, che l’avevano vista entrare e uscire a più riprese da delle cliniche di disintossicazione per tentare di vincere i suoi fantasmi, su tutti quelli legati all’abuso di alcol e droghe. Sulla morte dell’amatissima artista, scomparsa l’11 febbraio 2012 in un un lussuoso hotel di Beverly Hills dove alloggiava, emergono però ora una serie di dettagli che hanno lasciato a bocca aperta i suoi tantissimi fan. E che svelano per la prima volta una storia d’amore inedita. (Continua a leggere dopo la foto)






Nello specifico, Whitney Houston sarebbe stata innamorata follemente della sua storia assistente, Robyn Crawford. Un sentimento profondo e incontenibile che però non aveva mai potuto esternare, perché avversato fortemente dalla famiglia e in particolare dalla madre. A rivelarlo è un documentario firmato dalla BBC che sarà nei prossimi giorni in alcune sale cinematografiche italiane e intitolato “Whitney”. (Continua a leggere dopo la foto)






 



 

La madre di Whitney avrebbe addirittura detto “se avessi saputo una cosa del genere, l’avrei presa a schiaffi”. Oggi Robyn vive con la compagna e le due loro figlie. La morte di Whitney ha finito per scioccare e far cadere in depressione anche la figlia Bobbi Kristina, morta nel 2015 in circostanze tragicamente identiche a quelle della mamma.

Il dramma della figlia di Whitney Houston, i medici: ”Ecco perché è finita in coma”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it