Miss Italia, incubo infinito per Arianna David: “Ecco perché temo per la mia vita…”


 

“Ho paura e temo per la mia incolumità. Voglio credere nella giustizia ma…”. Arianna David, miss Italia 1993, si sfoga dopo la decisione del Riesame di rimettere in libertà l’ex fidanzato Alessandro Bladlino. L’uomo era finito ai domiciliari con l’accusa di stalking nei suoi confronti. Ora è sottoposto solo al divieto di avvicinamento alla donna.

“Mi auguro – afferma il legale della David, Daniele Bocciolini – che questa misura sia sufficiente a garantire la sicurezza della mia assistita. Le donne devono trovare il coraggio di denunciare, ma poi non possono essere lasciate sole e hanno bisogno di tutela. In questo senso, il pool antiviolenza della Procura di Roma, che si sta occupando anche di questa vicenda, sta facendo un ottimo lavoro”.

Ti potrebbe interessare anche: Paura per Sandra Bullock, quella telefonata choc alla polizia: “Aiutatemi, presto…”