15 anni e pochi giorni di vita, Jak va al ballo con la fidanzatina: “Era il mio sogno…”


Il suo ultimo desiderio? Andare al ballo della scuola con la sua Hannah. Lui è Jak Trueman, ha 15 anni, vive a Glasgow (Inghilterra) e ha pochi giorni di vita. Colpa di un cancro che ha invaso il suo corpo non lasciandogli scampa, tanto che i medici hanno interrotto le cure. “Tra pochi giorni morirà”, hanno detto i dottori ai familiari. Ma prima lui ha voluto esaudire il suo ultimo sogno: andare al ballo della scuola con la sua fidanzatina 14enne come damigella.

Jak sapeva che andare a quel ballo avrebbe accelerato la sua morte. Non può affaticarsi e ogni sbalzo emotivo potrebbe debilitare ulteriormente il suo corpo. Ma era il suo sogno.

Il party è stato organizzato al Livingston Football Club di Glasgow in anticipo sui tempi stabiliti, proprio per permettere al giovane di essere presente. Al suo arrivo, i compagni di scuola e gli insegnanti gli hanno regalato un lungo e commovente applauso. Molti di loro in lacrime per l’ultimo saluto all’amico. Imbottito di farmaci per il dolore, Jak si è presentato in abito elgante sulla sua sedia a rotelle, con la sua Hannah al suo fianco.

 

Come da previsione il ragazzo è peggiorato, e la mamma ai quotidiani ingelsi racconta di vivere minuto per minuto. “Dopo la festa le sue condizioni sono peggiorate, ora è questione di poco tempo, ma il coraggio e la determinazione di Jak e Hannah resteranno per sempre”, ha detto commossa.

Ti potrebbe interessare anche: A 5 anni malata di cancro: “Io combatto, fatelo anche voi”. Il coraggio di Hannah