Marito e moglie ultra cattolici hanno deciso di separarsi. Il motivo? Vi farà impressione…


 

Hanno annunciato che se i matrimoni gay dovessero diventare legali in Australia loro si separeranno. La decisione è stata presa da una coppia di ultracristiani Nick e Sara Jensen per protestare contro l’apertura della chiesa alle unioni omosessuali. I due sostengono che il matrimonio tra persone dello stesso sesso ridicolizzerebbe il senso stesso del matrimonio come unione davanti a Dio tra un uomo e una donna. La coppia ha scritto e sottolineato più volte la sua posizione su Facebook confermando che se il parlamento approverà i matrimoni gay entro la fine dell’anno loro si separeranno. La reazione della rete è stata immediata e, secondo quanto riporta Metro, una marea di insulti e accuse sono state inviate all’indirizzo dei due.

Potrebbe anche interessarti: “Facebook ci censura” e l’Arcigay per protesta “copre” le opere d’arte








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it