“Era blu, non respirava”. Trovata morta a soli 5 mesi: la zia si era addormentata


Morta a soli 5 mesi. La bambina era rimasta con la zia, mentre i genitori erano a un concerto di Ed Sheeran ed è stata trovata blu e senza vita dopo essersi addormentata nella casa di Northern Moor, Greater Manchester. La tragedia è avvenuta a maggio 2018 ma ancora oggi, come riporta il Sun che pubblica anche le fotografie della piccola Esme Brotherton, i test non sono in grado di stabilire le cause della sua morte.

Quella maledetta sera, i genitori di Esme, Shaun e Heather Brotherton sono andati a un concerto di Ed Sheeran e la zia Danielle si è offerta di prendersi cura della bambina a casa sua. La donna si è addormentata sul divano con la piccola tra le braccia, quando però si è svegliata ha notato che la piccola era blu e non respirava. (Continua a leggere dopo la foto)






La donna ha chiamato immediatamente i soccorsi, come riportano i media locali, ma all’arrivo in ospedale è stato dichiarato il decesso della bimba. Come detto, non sono ancora note le cause della morte. La zia ha raccontato di essersi svegliata con la bambina in braccio e di essere andata al piano di sopra sentendo suo figlio piangere. (Continua a leggere dopo la foto)






La bimba sarebbe dovuta rimanere con lei tutta la notte mentre mamma e papà erano al concerto, ma quando è scesa ha notato che non stava bene. La zia ha chiamato i genitori che hanno raggiunto all’istante le due in ospedale: “Shaun ha ricevuto una telefonata da Danielle per dire che Esme non respirava e che dovevamo andare all’ospedale di Wythenshawe il prima possibile”, le parole della madre. (Continua a leggere dopo le foto)



 


“È morta tra le 22:30 e l’una di notte, ma non possiamo dare un orario preciso – ha spiegato la dottoressa Naomi Carter, patologa forense Esme era ben nutrita, appariva in buona salute e non ci sono prove in termini medici di cosa abbia causato o contribuito alla morte”. Secondo medici, dopo anni di esami e indagini, quella di Esme potrebbe essere archiviata come una tragica morte bianca.

Uccisa dal marito con una falce sotto gli occhi del figlio di 10 anni: lo aveva appena lasciato

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it