“Era posseduta dal diavolo”. Picchiata e immersa in acqua ghiacciata, bimba di 4 anni muore durante un esorcismo fai da te


Una bambina di quattro anni è stata uccisa durante un presunto esorcismo. La terribile storia arriva dagli Stati Uniti, precisamente dalla nella contea di Benton, vicino a Kansas City, nel Missouri, quando lo sceriffo Eric Knox ha diffuso un comunicato con cui annunciava l’arresto di Mary S. Mast e James A. Mast, marito e moglie rispettivamente di 29 e 28 anni, accusati di aver messo ”in pericolo il benessere della bambina con conseguente morte”.

Ma il caso è molto più complesso e ora sono stati implicati anche i vicini di casa della coppia, che avrebbero avuto un ruolo ‘fondamentale’ nella morte della bambina. I due, infatti, sono stati accusati di concorso in omicidio e occultamento di cadavere. (Continua a leggere dopo la foto)






Ma andiamo con ordine. Il corpo della piccola è stato trovato il 20 dicembre all’interno della casa dei coniugi e subito è emerso che il corpo della bambina era stato ”percosso, schiacciato e immerso in uno stagno ghiacciato”. Dopo l’autopsia, dalla quale sono emerse anche numerose ecchimosi e lividi, i genitori sono stati messi in custodia e i figli minori prelevati da casa e portati in un’istituto. (Continua a leggere dopo la foto)






Poi la svolta nel caso, con l’arresto dei vicini della coppia, Ethan Mast e Kourtney Aumen, rispettivamente di 35 e 21 anni. Secondo la ricostruzione pare che i quattro avessero lo stesso timore che la bambina fosse posseduta dal diavolo e quindi abbiano organizzato una sorta di esorcismo fai da te per ‘liberarla dal male’. (Continua a leggere dopo la foto)



 

“Le indagini condotte finora non fanno pensare ad una setta”, ha spiegato lo sceriffo Knox sulla pagina Facebook del Benton County Sheriff’s Office, che parlando con un quotidiano locale ha detto ”si tratta di un solo episodio di tipo religioso”. Secondo la ricostruzione, dopo aver picchiato la piccola con una cintura di pelle, Ethan Mast e Kourtney Aumen hanno anche immerso il corpo in uno stagno gelato. Ora i quattro sono stati arrestati e accusati di omicidio.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it