Giovane mamma sbranata dai cani mentre passeggia. Aveva 36 anni, lascia 4 figli


Aggredita e uccisa da un branco di cani mentre passeggiava. Una mamma di 36 anni (li avrebbe compiuti 37 tre giorni dopo il dramma) è morta a causa delle ferite riportate nell’attacco. È successo tutto lunedì pomeriggio, 19 ottobre 2020 e non è chiaro chi abbia chiamato la polizia, che ha giù fatto un appello pubblico a eventuali testimoni che potrebbero avere visto qualcosa.

Quando i soccorritori sono arrivati sul posto, la giovane mamma era già deceduta. Si chiamava Ruthie Mae Brown ed è stata sbranata mentre camminava lungo una strada a Nauvoo, nella contea di Walker in Alabama, negli Usa. Viveva a Jasper e lascia 4 figli. (Continua dopo la foto)






L’ufficio dello sceriffo della contea di Walker sta indagando sull’accaduto. Alcuni dei cani responsabili dell’aggressione sarebbero stati catturati, ma non è chiaro quanti animali avrebbero aggredito la povera Ruthie Mae. Almeno cinque, secondo una prima ricostruzione. La notizia ha lasciato l’intera comunità sotto choc, ma anche in preda alla rabbia. A quanto pare era da tempo che il branco si aggirava su quelle strade. (Continua dopo la foto)






Una residente, Robin Johnson, ha detto ai media che c’erano già stati alcuni scontri con il branco di cani: “È davvero spaventoso – ha raccontato la donna – li ho visti attaccare un cervo“. Secondo il quotidiano locale Daily Moutain Eagle, lo sceriffo di Walker, Nick Smith, ha detto che si pensa che tutti i cani responsabili dell’attacco abbiano proprietari e non si crede che siano randagi. (Continua dopo le foto)



 


L’inchiesta sulla morte di Ruthie Mae Brown è già stata avviata e le prove raccolte verranno consegnate al procuratore distrettuale che valuterà eventuali responsabilità. Nel frattempo è stata lanciata una raccolta fondi sulla piattaforma GoFundMe per aiutare la famiglia a coprire le spese funebri. “Era una bellissima madre, figlia, sorella, zia e amica – si legge – La nostra famiglia ha bisogno di aiuto con le spese del funerale”.

Fino a 3mila euro di multa. La sanzione a chi non rispetta l’ultimo divieto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it