Comprano online un gattino, poi la scoperta choc: ecco cosa era


Una coppia francese ha sborsato 6mila euro per comprare un gatto Savannah dopo aver risposto a un annuncio on line. Tuttavia dopo poche settimana si sono resi conto che quell’animale che avevano in casa non era un gatto ma un cucciolo di tigre indonesiana di tre mesi. Hanno contattato la polizia e da quel momento è nata una lunga e laboriosa indagine durata due anni sul traffico illegale di animali selvatici che ha portato in questi giorni a nove arresti e sta costando alla coppia francese un’accusa di traffico di specie protetta.

I due felini sono abbastanza diversi ma nonostante questa differenza i due signori di Le Havre hanno spiegato di non essersi accorti di nulla e che erano completamente ignari di aver acquistato un esemplare di una specie protetta che non può di certo essere tenuto in casa come un animale domestico e per il cui trasporto servono documenti e permessi che loro non possedevano. (Continua dopo la foto)






La tigre è in buona salute e ora è stata affidata all’Ufficio francese per la biodiversità per essere poi ricoverata in una struttura adeguata, dove sta crescendo insieme ad altri animali selvatici. Non si conosce molto della storia di questo cucciolo di tigre. (Continua dopo la foto)






Probabilmente è nato in cattività o è stato trafugato in natura e neanche come sia arrivato in Francia, ma solo che prima di essere acquistato dalla coppia era apparso a Elbeuf e in un video musicale girato a Petit-Quevilly. (Continua dopo la foto)



 

Per ciò che riguarda la razza Savannah è conosciuta a livello internazionale. Si tratta di un gatto ibrido, nato dall’incrocio tra un serval, felino selvatico africano, e una gatta siamese. Savannah è una razza molto pregiata, decisamente rara e costosa, apprezzata soprattutto per la sua bellezza “selvatica”. Il corpo di questo tipo di gatti è rettangolare, lungo e muscoloso dall’ossatura robusta e dalle zampe lunghe e sottili. La coda non è particolarmente lunga, ha uno spessore medio, smussata in punta che è colorata di nero.

Distanziamento sociale? Ecco cosa fanno questi anziani pugliesi. La foto ‘vola’ in tutta Italia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it