“Cuscini insanguinati, è stato ucciso”. Bimbo di 2 anni trovato morto accanto alla culla


Dopo due anni si inizia a far luce sulla drammatica morte di Wilder McDaniel, il bambino di due anni trovato morto accanto la sua culla lo scorso 11 ottobre 2018. Secondo il rapporto dell’ufficio degli esaminatori medici della Contea di Dallas la morte del piccolo è avvenuta per asfissia.

Le modalità con cui il bambino è stato assassinato restano al momento sconosciute perché le informazioni sono ancora incerte e la polizia ha deciso di non divulgare nessuna indiscrezione. L’omicidio si è consumato nella contea di Dallas nel 2018, quando Wilder è stato trovato senza vita accanto alla culla nella casa 8in cui viveva con la famiglia. (Continua a leggere dopo la foto)






Secondo il rapporto dell’autopsia, il bambino sarebbe stato messo a letto con cuscini e coperte che non avevano macchie di sangue, che però sono state riscontrate il giorno dopo, quando il bambino è stato rinvenuto senza vita fuori dalla culla con sangue alla bocca. (Continua a leggere dopo la foto)






“Le informazioni sulla scena sono incerte e non non abbiamo su come sia morto Wilder”, si legge sul rapporto del 24 gennaio 2019, dell’autopsia del Southwestern Institute of Forensic Sciences di Dallas. Dall’esame autoptico, però, sono state riscontrate macchie rosse o marroni sulla sua pelle, particolare che suggeriscono che qualcuno abbia messo un cuscino sulla bocca del bambino e lo abbia soffocato. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Fuori dal tribunale della contea di Wichita, venerdì 10 luglio 2020, i manifestanti si sono radunati per chiedere giustizia per Wilder McDaniel, 2 anni. Wilder è stato trovato senza vita l’11 ottobre 2018 nella casa di James Irven Staley III a Wichita Falls nel blocco di Irving Place del 2000. La polizia sta indagando sulla morte di Wilder come possibile omicidio.

Grave lutto per Lorella Cuccarini, una morte che la devasta. “Non posso crederci…”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it