“La bella e la bestia in un corpo solo”. Occhi verdi, capelli biondi e pelle di porcellana. Julia, le sue foto hanno fatto il giro del mondo


Pelle di porcellana, grandi occhi verdi e capelli biondi. A guardarla così Julia Vins sembrerebbe una bambola, ma dietro questa apparenza si nasconde una vera ”bestia”. Lei è la 22enne russa Julia Vins, che ama definirsi ”la bodybuilder con il viso da bambola”. Impossibile non notare il contrasto tra i tratti gentili e i fasci di muscoli che la ricoprono dal collo in giù: è proprio questa la sua particolarità. ”La gente mi conosce come la ‘Barbie muscolosa’ – mi piace questo paragone. È bello. Ho questi occhi grandi, bellissimi ma allo stesso tempo sono forte. Posso sollevare 180 kg in allenamento. Voglio diventare più ‘grande’ possibile”.

Nel mese di agosto 2014, Julia è entrata nel mondo del “Powerlifting Championships di Mosca“, vincendo la gara. Ha raggiunto tre record mondiali nella somma di 450 kg – 180 kg in squat, 105kg in panca piana e 165 kg nello stacco. Muscoli sì, ma Julia non rinuncia alla sua femminilità: ”Ho sempre indossato il make-up, anche quando sto accovacciata. – ha detto in una recente intervista – Penso che sia importante essere attraente in ogni situazione”.  (Continua a leggere dopo la foto) 



”Mi assicuro che i miei capelli sono raccolti in trecce carine e con i nastri. Mi piace troppo la moda, ma è molto difficile trovare bei vestiti che si adattino ai miei muscoli”, ha ribadito la 19enne. Fin da bambina, il viso angelico di Julia era paragonato a una bella bambola. Ma la ragazza esile si sentiva come se non avesse uno scopo preciso nella vita. ”A causa dei miei lineamenti del viso, la gente ha sempre detto che sembro una bambola. Ero una brava studentessa. Ho studiato musica, ho letto molti libri, ho partecipato a vari concorsi scolastici ed ero molto abile nell’arte”.  (Continua a leggere dopo le foto) 



 

 

”Nonostante ciò è come se non avessi alcun obiettivo particolare nella mia vita. Il mio corpo – ha detto ancora la giovane – non era in armonia con la mia anima, non era quello giusto per me”. Poi la scoperta della palestra e l’amore per i muscoli. Ora Julia, grazie anche a molti giornali e riviste che due anni fa raccontarono la sua incredibile storia – che è una delle più famose bodybuilder donna: i suoi video su Youtube fanno incetta di visualizzazioni e il suo account Instagram è seguito da oltre 400mila persone.

La bella e la bestia in un corpo solo, il viso da fata con un fisico… guardate per credere