“Non ti avvicinare, balena, o finirai per schiacciarmi”. Si amano e lavorano nello stesso ospedale, dove aiutano i pazienti in difficoltà. Ma a causa del loro peso (lei 130 kg, lui poco meno) vengono presi in giro da tutti. Alla fine la svolta


 

Si erano conosciuti in ospedale, lei infermiera e lui studente prossimo alla laurea e a caccia di esperienza sul campo. E tra loro era subito stato colpo di fulmine. Così Kim Richardson e Adam Clulow, inglesi della contea di Norfolk, si erano fidanzati. Ma oltre alla passione per la medicina i due condividevano anche un problema in comune: la lotta con la bilancia per perdere peso, che rischiava di ostacolare le reciproche aspirazioni e aveva finito per esporre entrambi a una serie di figuracce davvero imbarazzanti. Kim pesava poco meno di 130 chili e un paziente si era pubblicamente lamentato con il personale della struttura: “Se questa balena dovesse praticarmi qualche manovra d’emergenza finirebbe per rompermi le costole o peggio”. Adam, che dal canto suo vedeva l’ago fermarsi a quota 120, era invece stato deriso dai compagni di corso quando, simulando una respirazione bocca a bocca su un manichino, si era piegato in avanti rompendo i pantaloni, rimasti orribilmente squarciati sul lato b. Un vero e proprio incubo per i due, depressi e sconsolati. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Stanchi di prese in giro e battutine, i due alla fine hanno deciso di sottoporsi a programma per perdere peso insieme, sostenendosi a vicenda: “Sapevamo di avere problemi di peso – spiega oggi Kim sulle pagine del Daily Mail – io non riuscivo più a trovare vestiti della mia taglia e Adam era costretto ad aggiungere continuamente nuovi buchi alla cintura. Ma soltanto dopo quelle umiliazioni abbiamo deciso di farci forza”. (Continua a leggere dopo la foto)


 


 

Kim e Adam sono riusciti con tanta fatica e una buona dose di pazienza a portare a termine la loro impresa personale e hanno deciso di pubblicare in rete la loro incredibile trasformazione: “Pesiamo la metà rispetto a qualche mese fa e abbiamo finalmente trovato di nuovo la forza per affrontare a testa alta la routine quotidiana, senza paura. A breve ci sposeremo: non vedo l’ora!”.

“Non riesco ad allacciarmi la cintura”. Sono talmente grassi da essere derisi sull’areo, davanti a tutti. Ma da quel giorno, scatto d’orgoglio, decidono di cambiare vita. E oggi sono così…