Ha vinto per ben 5 volte consecutive al Rischiatutto. Era il sogno di una vita partecipare al quiz ma quando è diventata una campionessa, il destino che più crudele non si può ha bussato alla sua porta. Senza parole per quello che le è successo


 

Vedeva il gioco a quiz in tv, a casa dei nonni, sin da quando era una bambina. Cindy Stowell era una vera appassionata di Jeopardy! (il programma americano equivalente al nostro Rischiatutto) e infatti già al liceo aveva tentato di partecipare non riuscendo però a vincere le selezioni. Passano gli anni ma la sua passione non si affievolisce e anzi inizia a condividerla con il suo fidanzato, Jason Hess, e insieme, per vent’anni, non si perdono una puntata. Arriviamo a gennaio scorso, quando Cindy fa di nuovo domanda per essere ammessa come concorrente. È un’adulta ormai, ha 41 anni, una laurea in ingegneria chimica e tanta cultura in tasca. Supera infatti le prove di selezione con facilità. ”È stato un motivo di gioia – ha ricordato Hess in una intervista alla radio Npr – ma anche di ansia”. Sì perché nel frattempo Cindy si ammala di cancro e proprio poco aver saputo di essere stata ammessa a Jeopardy!, il sogno di una vita, dall’ospedale arrivano brutte notizie. Per questo la Stowell inizia a scrivere ai produttori del programma: ”Quando potete farmi partecipare? Ve lo chiedo perché ho appena scoperto che non mi resta molto da vivere. I medici pensano non più di sei mesi”. (Continua a leggere dopo la foto)

 



I produttori del gioco a quiz non vogliono tradire la privacy della concorrente e non entrano nei particolari, ma appena tre settimane dopo quella lettera, Cindy Stowell partecipa a Jeopardy!. Era estate e il suo compagno spiega: ”Era un momento particolarmente brutto per Cindy, non sapevo dove prendesse la forza, eppure era lì, con una grande carica”. Solo Alex Trebek, il conduttore, e pochi collaboratori erano a conoscenza che Cindy era giunta nella fase terminale del cancro. Sapevano che stava prendendo potenti antidolorifici, e aveva una grave infezione del sangue, ma a guardarla in tv, nonostante quel sorriso timido e quella vocina, non sembrava.

(Continua a leggere dopo le foto)



 

Non sembrava perché le sue risposte erano precise e sempre esatte e Cindy, con coraggio, si tuffava a capofitto alla fase finale, quella appunto in cui si ”rischia tutto”. Ebbene la nostra ha vinto per cinque volte consecutive accumulando oltre 80 mila dollari. Non c’era più tempo, però, per lei. La 41enne si è spenta prima che le puntate delle sue vittorie andassero in onda. Il cancro al colon, destino crudele, l’ha uccisa il 5 dicembre scorso, solo una settimana prima che le sue puntate vincenti, registrate lo scorso agosto, venissero trasmesse. I soldi vinti a Jeopardy! li ha donati tutti alla ricerca sul cancro, come ricorda ancora Jason: ”Cindy sperava che nessun altro debba mai soffrire quel che ha sofferto lei, ma sarebbe imbarazzatissima se sapesse che oggi tanta gente conosce la sua storia e che migliaia di persone mi scrivono per ricordarla con ammirazione e affetto”.

Potrebbe anche interessarti: Elegantissima, in blu, si è presentata accanto a Fabio Fazio. Si chiama Matilde Gioli ed è la nuova valletta di Rischiatutto. Ma a ben guardarla, il suo non è un volto nuovo. L’avete riconosciuta?