“Brutto grassone, se vuoi i regali smettila di ingozzarti come un porco!”. Un Babbo Natale così cattivo non lo avete davvero mai visto: un bimbo di 9 anni sale sulle sue gambe per chiedere dei regali, ma si ritrova in lacrime


 

E chi lo dice che Babbo Natale debba essere per forza una persona buona e dal cuore grande? Come ha scoperto a sue spese questo sfortunato ragazzo, rimasto visibilmente traumatizzato dall’accaduto, anche il vecchietto barbuto più famoso del mondo ha le sue giornate no. Un po’ come il copione del film Babbo Bastardo, interpretato da uno scatenato Billy Bob Thornton, che a breve tornerà in sala con il secondo capitolo. Protagonista di questa storia raccontata dal tabloid inglese Metro è infatti il piccolo Anthony Mayse, 9 anni, originario della California del nord, che si è seduto sulle ginocchia del Santa Claus di turno per chiedere di trovare sotto l’albero i suoi oggetti del desiderio, nello specifico un iPod e un drone. Forse un po’ pretenzioso, per carità. Ma di sicuro nessuno si sarebbe aspettato una simile reazione da Babbo Natale che, forse non riuscendo a sopportare il peso del bambino, ha iniziato a insultarlo. (Continua a leggere dopo la foto)



“Se vuoi dei regali faresti meglio a smetterla di ingozzarti come un maiale di hamburger e patatine fritte”. Anthony è uscito dalla casetta allestita nel centro di Forrest City ed è scoppiato in lacrime, non riuscendo a sopportare l’umiliazione. La madre, Ashley Mayse, è andata su tutte le furie quando il bambino le ha poi spiegato il motivo di quello sfogo, e ha chiesto spiegazioni all’uomo che impersonava la mitologica figura vestita di rosso. (Continua a leggere dopo la foto)


 


 

“Ha capito di essersi spinto troppo oltre e ha cercato di salvare il salvabile – spiega lei – chiedendo scusa per quelle sue espressioni un po’ forti. Ma a me non basta: ho riportato l’accaduto all’azienda per cui lavora e spero venga licenziato in tronco. Non è giusto che un bambino debba ritrovarsi a piangere disperato in mezzo alla strada proprio a ridosso di una festa così bella”.

“Ci sposiamo”. Un regalo di Natale con i fiocchi per la ex gieffina che, dopo aver chiuso la sua storia con un altro bellissimo della tv, sembrava felice sola soletta. Almeno fino a quando non è arrivato lui