“Mangiavo di tutto”. Guardate questa foto: lei si chiama Hollie ed era arrivata a pesare 113 chili: non si sentiva bene e aveva il fiatone anche per fare le scale. Poi un giorno la decisione. E adesso è diventata così


 

Era arrivata a pesare 113 chili e non riusciva a salire le scale. Stava diventando davvero impossibile la vita di una donna di 30, Hollie Barrett, che fino a qualche tempo fa era in sovrappeso. Dal 2013 – dopo la morte della mamma a causa di un cancro al seno – ha iniziato a mangiare in modo spropositato. Ogni volta che si sentiva sola e triste mangiava cibo spazzatura. Il suo peso aumentava inesorabilmente fino ad arrivare a 113 chili. La donna iniziava a non star bene, aveva il fiatone e non si sentiva a suo agio. Tuttavia la sua più grande paura era che i compagni di scuola di suo figlio Ethan, di 11 anni, potessero prenderlo in giro proprio a causa delle dimensioni eccessive della mamma. E allora, per evitare che la cosa accadesse per davvero, ha deciso di fare una scelta drastica, dicendo addio al cibo spazzatura e aderendo al gruppo Beccles Slimming World e, nel giro di qualche mese, ha perso oltre 60 chili e 6 taglie. Una trasformazione a tutti gli effetti: un cambiamento radicale nella vita di Hollie che ha coinvolto anche la sua famiglia

(Continua a leggere dopo la foto)



 

Oggi, sia il marito che i figli sono fieri di lei, anche loro, pur di sostenerla, stanno seguendo uno stile di vita sano. Ognuno fa il suo tanto che tutti i componenti della famiglia hanno cominciato a praticare attività fisica, una cosa impensabile per tutti loro fino a qualche mese fa. Insomma, Hollie è diventata un vero e proprio punto di riferimento per i Barrett: la sua storia li ha ispirati a prendersi cura della propria salute.

(Continua a leggere dopo la foto)


 

“Prima mi sentivo come se il mio peso mi tenesse indietro in ogni aspetto della mia vita, soprattutto quando si trattava di fare le cose con i miei figli”, ha spiegato Hollie, che è stata premiata di recente come la più magra per “Slimming World’s Woman of the Year 2016”.

Ti potrebbe anche interessare

“In bikini mi sentivo un’orca marina”. Nonostante sia ossessionata dalla bilancia, non riesce a smettere di ingozzarsi ma, quando si guarda allo specchio, le viene la nausea. Un giorno, però, arriva l’illuminazione