Una vita dissoluta, persa tra sesso e malaffare. Poi tutto cambia. Il merito della “redenzione” di questa giovane donna? Un milionario di 40 anni più grande. Ma non malignate, i soldi (anche se tantissimi) non c’entrano, dietro c’è ben altro…


 

Trovare l’amore vero non è un gioco da ragazzi, soprattutto quando di mestiere si fa la pornostar, la cosa potrebbe risultare alquanto complicata. Fatto sta che Nong Nat una ragazza di 31 anni della Thailandia ha abbandonato la sua attività di diva dell’eros grazie all’amore. La ragazza ha infatti incontrato l’uomo giusto, quello che le ha fatto perdere la testa e ha deciso di abbandonare il suo mestiere e dedicarsi alla relazione con il 70enne Harold Jennings Nesland Jr, architetto milionario originario degli Stati Uniti. In tanti (anche voi) hanno pensato che si tratta solo di una questione di soldi ma, ascoltando le parole di Nong, non è così: a farle cambiare idea è stata la preghiera e l’avvicinamento al Buddismo: “Preghiera e meditazione mi hanno aiutato a trovare un ottimo marito”.

(Continua a leggere dopo la foto)








Quindi niente a che vedere con i generosi pagamenti mensili che Harold Jennings Nesland Jr sborsa per far vivere nel lusso la sua amata e giovane consorte. Dopo essere comparsa su decine di film a luci rosse, Nong Nat è stata addirittura processata: in Thailandia, infatti, la pornografia è vietata e pertanto è illegale. Per questo è stata condannata al pagamento di una maxi multa nel 2003.

 

(Continua a leggere dopo il post)

In ogni caso da quando sta con il 70enne milionario Nong ha proprio cambiato vita. Guardando il suo profilo Instagram non si vedono più le immagini hot di un tempo, ma solamente foto che ritraggono la coppia, felice nel loro percorso sentimentale insieme, dopo il matrimonio avvenuto nel 2012.

(Continua a leggere dopo il post)

“Le buone azioni ci permettono di essere felici – ammette Nong Nat -. Lui divide con me qualsiasi cosa, anche il suo conto in banca. Vado spesso al tempio e mi concentro sulla mia famiglia. Occupo il mio tempo in donazioni, preghiera e meditazione. Il buddismo ha cambiato la mia vita, ha cambiato il modo in cui vedo il mondo. Sono molto più felice adesso”, ha concluso Nong Nat.

Ti potrebbe interessare anche: A 64 anni, Cicciolina svela particolari che sicuramente fanno discutere. “Ecco cosa mi costringevano a fare nei palazzi del potere”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it