“Ora sono davvero come l’Incredibile Hulk!”. Preso in giro dagli amici per il suo fisico magro e scheletrico, decide di ricorrere a ogni trucco possibile e immaginabile per trasformarsi in un colosso dai muscoli d’acciaio


 

Fin da bambino il suo supereroe preferito era l’Incredibile Hulk, per il quale andava matto. Così come per il suo idolo in carne e ossa sul grande schermo, l’attore Arnold Schwarzenegger, al quale sognava di assomigliare. Così Valdir Segato, brasiliano di 48 anni con la passione per i muscoli, aveva deciso di ricorrere a qualche trucco per riuscire ad aumentare rapidamente la sua massa, arrivando al punto di iniettarsi una sostanza oliosa, il Synthol, direttamente nelle braccia, così da rendere enormi i suoi bicipiti. Ora, però, la sua vita è a rischio.

(Continua a leggere dopo la foto)



Valdir aveva scelto di trasformare il suo corpo dopo aver subito, per anni, le prese in giro dei coetanei, che da piccolo deridevano il suo fisico magro e ossuto. Come riporta il Mirror, però, la sostanza che ha inserito nel suo corpo è composta al 95% da acidi grassi che il corpo umano non è in grado di assimilare e quindi permane nei muscoli per molto tempo facendoli ingrossare.

(Continua a leggere dopo la foto)

 


I medici hanno avvertito più volte l’uomo degli enormi rischi per la sua salute, che potrebbero portarlo a subire l’amputazione delle braccia. Vald è però al momento convinto della sua decisione, e non sembra affatto intenzionato a una marcia indietro.

(Continua a leggere dopo la foto)


 

“Ho raddoppiato i miei bicipiti – spiega – ma ho ancora voglia di farli diventare più grandi. Il mio sogno è quello di poter usare la mia muscolatura per ottenere qualcosa e fare carriera”.

Negli anni Novanta è diventata una star interpretando Hercules nell’omonima serie. Ma che fine ha fatto il bello e muscoloso Kevin Sorbo? Dopo 16 anni di oblio lo ritroviamo così