Tragedia di Natale: l’auto finisce contro un albero, tre 16enni muoiono sul colpo


Tre ragazze di 16 anni sono rimaste uccise e una quarta è rimasto gravemente ferita a seguito di un incidente avvenuto la notte di Natale nell’Alabama meridionale. Le vittime erano tutte cheerleader alla High School di Ginevra, ha affermato il coroner Donny Adkinson della contea di Ginevra.

Il capo della polizia ha pubblicato sui social media chiedendo preghiere e una chiesa ha aperto il suo santuario alla comunità in lutto. “È semplicemente orribile”, ha detto il medico che si è occupato di effettuare le autopsie. Ginevra, una città di circa 4.400 abitanti, si trova vicino alla Florida, più di 100 miglia a sud di Montgomery. Adkinson ha detto che Addyson Martin, Emilee Fain, Cassidy Dunn e altri due amici erano stati insieme per Natale a casa di amici e si sono schiantati con l’auto contro un albero. (Continua a leggere dopo la foto)









Martin, Fain e Dunn sono morte sul colpo ha detto Adkinson. “I tre che erano deceduti erano sul sedile anteriore della macchina”, ha spiegato ai giornali. Un’altra ragazza che era in macchina è rimasta gravemente ferita ed è stata portata d’urgenza in ospedale a Birmingham da un’eliambulanza , ha detto, e la quinta ragazza non è stata gravemente ferita. I funerali delle tre ragazze si terranno tra domani 28 dicembre e lunedì 30. (Continua a leggere dopo la foto)






“Non possiamo ancora stabilire con certezza per quale motivo abbiano perso il controllo, ma il mezzo ha colpito una grande quercia”, ha detto il portavoce del locale dipartimento di Polizia. “Potrebbe essere stato un cervo ad attraversare la strada davanti a loro”, ha aggiunto. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Secondo quanto riportato dai media locali, le tre amiche erano molto impegnate a scuola, sia come cheerleader che in altre attività. “Erano tre ragazze molto attive nella scuola – ha confermato il tenente -. È una perdita tremenda per la comunità. Stiamo solo chiedendo preghiere per le famiglie e i primi soccorritori”.

“Sei meravigliosa!”. Guendalina Canessa senza freni, lo sguardo cade proprio lì

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it