Occhi magnetici, labbra carnose, lunghi capelli mori sciolti sulle spalle. Guardate bene questa ragazza: è eccitante da morire, eppure nessun uomo (o donna) farebbe mai sesso con lei. Il motivo? Un segreto choc


 

Sapeva di non essere come tutte le altre fin da bambina, quando ancora non sapeva come definire la sua condizione ma iniziava a comprenderne la natura. Oggi lei, Selena Seraphin, è una modella famosa e apprezzata in tutto il mondo, finita di recente sulle copertine dei giornali per la sua confessione a sorpresa. La bella australiana si è infatti definita “asessuale”, spiegando poi cosa significhi questa espressione.

La giovane, 18 anni, ha parlato sulle pagine del Daily Mail, raccontando la sua condizione e il modo in cui la vive.

(Continua a leggere dopo la foto)








 

“Ho capito di essere asessuale intorno ai 13 anni o giù di lì”. In poche parole, la ragazza si è di colpo accorta di non provare attrazione verso nessun genere, maschile o femminile che sia. “Qualcuno considera tutto ciò come la mancanza di orientamento sessuale, ma si tratta invece di un’identità vera e propria”.

(Continua a leggere dopo la foto)





 

Alcune persone asessuali scelgono di avere comunque delle relazioni con altre persone, lasciando però il sesso fuori dalle loro vite. Altre, come Selena, preferiscono non averne affatto: “C’è chi, per mettere su famiglia e avere dei figli, si sforza di nascondere la sua natura. Io non sono così”.

(Continua a leggere dopo la foto)


La modella ha poi spiegato di non essere mai stata discriminata per la sua condizione, anche se è dispiaciuta per la mancanza di visibilità che gli asessuali hanno nella società contemporanea. “Tanti credono che si tratti semplicemente di una scelta personale, di un capriccio. Non è affatto così e servirebbe molta più informazione a riguardo”.

“Ho avuto una relazione sessuale con un delfino”. E la sua storia diventa un documentario

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it