Scoperta choc tra le tombe: un fatto che ha scosso un’intera comunità. Il sospetto è assurdo. Ecco cosa accade in questo cimitero…


 

Tra i cestini dei rifiuti del cimitero di Osimo, cittadina della provincia di Ancona, sono state ritrovate tantissime scatole di viagra e profilattici. A rivelare la strana circostanza un cittadino locale che lo ha denunciato online documentando il tutto con alcune foto scattate all’interno del camposanto. Come rivela il quotidiano locale Corriere Adriatico, le immagini testimoniano come vicino alla scalinata principale del cimitero di Monte Fiorentino i cestini dei rifiuti riservati alla raccolta delle bottiglie d’acqua, siano pieni invece di scatole vuote di preservativi e pasticche di Viagra o altre pillole analoghe.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

La notizia ovviamente ha scatenato sdegno e un lungo dibattito online e ormai c’è chi ipotizza che il luogo sacro sia stato scelto come luogo di ritrovo per prostitute. I cestini infatti si trovano poco distante dal cancello con apertura automatica azionabile dall’interno del cimitero e si teme che nottetempo qualcuno ne approfitti per consumare rapporti sessuali all’interno della struttura. Del resto sembra che già in passato fosse stata segnalata alle forze dell’ordine la presenza di ragazze che nei pressi dei bagni del cimitero cercavano di adescare uomini anziani.  Al momento comunque non è arrivata nessuna denuncia ufficiale anche se, per prevenire reati di varia natura, da tempo nel cimitero sono stati intensificati i servizi comunali di sorveglianza.

 

Ti potrebbe interessare anche: Il custode di un cimitero trova questo strano oggetto. Mesi di esami, poi la decisione degli esperti di antichità di chiedere aiuto sui social. Pubblicano le foto e, dopo solo 24 ore, un utente risolve il mistero. Ecco di cosa si tratta