Decisioni choc. Smette di comprare la carta igienica e il dentifricio per un anno ed ecco cosa le accade. Prima di dire “Ma che schifo!”, arrivate alla fine della storia… Noi stessi siamo senza parole


 

È incredibile come questa mamma sia riuscita a risparmiare ben £11,000 (circa 13.000€) smettendo di comprare generi per noi essenziali come: dentifricio, shampoo e carta igienica. Zoe Morrison, questa mamma inglese di 36 anni, è stata nominata per il premio “Super Saver Awards” dopo aver rivelato in rete, i suoi segreti per risparmiare moltissimi soldi all’anno. Questa ingegnosa mamma, che ha purtroppo perso il lavoro in seguito alla nascita del secondo figlio, si è ritrovata a gestire una situazione economica disastrosa: senza un stipendio e con due bambini da mantenere ha deciso di privarsi di prodotti considerati da molti indispensabili.

(Continua a leggere dopo la foto)











Al posto della carta igienica (già avete capito bene), Zoe ha cominciato a utilizzare il doccino incorporato nei sanitari, rivelando come questa tecnica pulisca meglio della costosa e inutile carta. Queste strategie però, non sono nuove al mondo della rete: esistono infatti vari blog che trattano argomenti sul risparmio e metodi alternativi per non sprecare soldi e avere gli stessi risultati. Uno di questi blog, “Eco Thrifty Living” è proprio quello dell’ex stagista e ora mamma a tempo pieno, e vanta numerosissime visualizzazioni ogni mese (circa 37mila). Grazie a questo sito, è stata nominata come una delle sei migliori risparmiatrici dal sito “Best Thrifty Blog”, che raccoglie tutte le testimonianze e i consigli di chi vuole risparmiare molti soldi all’anno non comprando più cose non essenziali.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

I modi per sostituire i prodotti di igiene personale o della casa, sono numerosi , e Zoe li condivide con i suoi lettori tramite il suo blog, in cui vengono scambiate idee sempre nuove su come riciclare o utilizzare prodotti poco costosi e di uso comune. Andiamo a conoscere alcuni di questi segreti:

– Al posto della carta igienica ci si può pulire con il doccino dei sanitari

– Si può utilizzare il bicarbonato di sodio per numerosi impieghi: come sapone per i piatti, come dentifricio o come deodorante – Facendo un orto nel proprio giardino (o in una vecchia vasca da bagno come Zoe), si possono coltivare varie piante utili per l’igiene personale

– Per trascorrere una giornata speciale con la famiglia, si possono preparare i cibi in casa o organizzare delle attività divertenti e soprattutto gratuite

– Si possono comprare abiti ai mercatini dell’usato, e con qualche semplici modifiche si possono avere degli abiti come nuovi e personalizzati

 

La pulizia del viso? Me la faccio a casa in 15 minuti (e risparmio, che non è poco)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it