“Altro che Supergirl: sembri una balena!”. Si traveste da eroina per il suo compleanno ma gli utenti di Facebook la umiliano. Lei, però, riesce a dimagrire. E oggi si prende una bella rivincita…


 

Il giorno del suo 30esimo compleanno era finalmente arrivato e lei, al settimo cielo, aveva deciso di trascorrerlo con gli amici. Ha lasciato i cinque figli nelle mani della babysitter poi, fiera di sé, ha indossato un costume da Supergirl e si è data ai festeggiamenti. Quando ha rivisto le sue foto, però, l’euforia della serata si è trasformata in vergogna.

(Continua a leggere dopo le foto)








 

Quel vestito da supereroina, comprato su eBay, era l’unico che le stava bene, a causa dei suoi 110 chili. Ma il suo corpo creava un effetto grottesco, che le è balzato puntualmente agli occhi quando gli amici hanno pubblicato gli scatti su Facebook. Debra Rodgers ha così confessato al tabloid Mirror: “Mi sentivo così grassa. Odiavo tutto di me: le braccia, le gambe. Ho provato orrore di fronte alla mia immagine”.






 

I commenti degli utenti, ovviamente, non erano stati particolarmente generosi con lei, accusata di assomigliare più a un lottatore di sumo che a un personaggio dei fumetti. Debra, però, da quel giorno decide di cambiare: grazie a una dieta salutare e alla frequentazione della palestra, eccola così scendere fino a 75 chili: “Ora sì che mi sento davvero Supergirl!”.



 

La ragazza aveva iniziato a ingrassare all’età di 12 anni. Colpa del cibo spazzatura che ingurgitava e della pigrizia che l’aveva portata ad abbandonare l’attività fisica. I bulli la prendevano in giro ma lei non se n’era mai curata troppo. Le numerose gravidanze non l’avevo aiutata, ma è stato soltanto quando si è vista nei panni della sua eroina preferita che ha capito di dover cambiare. E oggi, dopo essere diventata una star del web, Debra sogna di diventare una personal trainer per aiutare altre persone nella sua stessa situazione.

 

“Se sei grassa, meglio non postare foto in bikini”. Stufi di commenti del genere? Ecco l’eroina del web che ha scardinato i luoghi comuni. Date un’occhiata agli scatti che l’hanno resa famosa

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it