In due pesano 320 chili e la loro vita è diventata impossibile. Ma questa coppia decide di farsi forza a vicenda e oggi, dopo un’incredibile trasformazione, è diventata famosa in tutto il web


 

Insieme avevano un vero e proprio conto aperto con la bilancia, incapaci di affrontare efficacemente la dieta e costretti a vedere il loro peso aumentare sempre di più fino a raggiungere, in due, l’incredibile quota 320 chili. Poi, però, hanno deciso di farsi forza a vicenda e cambiare vita. E sono diventati due star del web.

(Continua a leggere dopo la foto)







 

Lisa Berg e il suo partner Johnathon VanBuskirk sono i protagonisti di questa storia raccontata dal tabloid inglese Metro: lei era arrivata a pesare 128 chili, lui addirittura 192. Nel dicembre 2013 vanno però a vivere insieme e si rimboccano le maniche: la loro incredibile trasformazione li ha resi famosi sul web come i “Thincredibles”, soprannome che è stato loro affibbiato per il forte dimagrimento.






Da quando hanno iniziato insieme dieta ed esercizio, infatti, il peso di Lisa è precipitato fino a 50 chili, mentre John è riuscito a lasciarsene alle spalle 100. I due sono poi dovuti ricorrere a degli interventi di chirurgia per rimuovere la pelle in eccesso: “Non mi ero resa conto di avere un problema – spiega lei – la mia famiglia non mi ha mai insegnato a dare importanza al peso e io l’ho sempre vista come una cosa genetica”.



 

John, a sua volta, ha ammesso di aver avuto un’infanzia difficile, preso di mira dai bulli per le sue fattezze. I due si sono ora mostrati sui social network per far capire a tutte le persone con problemi di obesità che è possibile tornare indietro e cambiare vita. Hanno anche lanciato una raccolta fondi per pagare l’ultima operazione necessaria a rimuovere la pelle in eccesso sulla schiena di John.

 

“Lei è troppo grassa, deve scendere dalla nave”. Pesa 130 chili e la sua vita è un susseguirsi di atroci umiliazioni. Finché non decide di cambiare. Ecco com’è oggi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it