“Budellona, fai schifo”. Doveva essere il giorno più bello della sua vita: aveva indossato un abito da sera per andare al ballo della scuola ma, quando la vedono vestita elegante, tutti la prendono in giro con cattiveria e lei cade in depressione


 

Era andata a dormire al settimo cielo, felicissima per aver trascorso una delle più belle serate della sua vita. Ma quando questa ragazza si è alzata al mattino, appena acceso il telefono, si è trovata di fronte un’amarissima sorpresa, un duro colpo di quelli dai quali è difficilissimo riprendersi. E la sua vita è cambiata. A raccontare la storia di Tayja Jones Banks è la testata inglese Sun. La ragazza, dopo essere stata al ballo della scuola, era tornata a casa ignara di quello che avrebbe scoperto il giorno dopo: centinaia di messaggi offensivi ricevuti da parte degli utenti di Facebook, che avevano commentato in maniera feroce le sue foto in abito da sera, La ragazza, 29 anni, ha spiegato alla Fox: “Mi sentivo così bene quella sera. Poi ho letto quelle cose e mi è crollato il mondo addosso. Mi sono maledetta per aver partecipato alla serata. Ho passato dei giorni terribili”. I genitori di Tayja dicono spiegano che la figlia sia caduta in forte depressione. Poi, per fortuna, è arrivato un aiuto inaspettato. (Continua a leggere dopo le foto)







 








Altri internauti, infatti, hanno iniziato a tempestare la giovane di messaggi di affetto e solidarietà: “Sei bella, fuori e dentro. E devi essere così forte da continuare a camminare a testa alta” si legge in uno. “Non lasciare che siano gli altri a dirti chi sei. Sei in grado di stabilirlo da sola. Di loro, del mondo esterno, non hai bisogno” risponde un altro. E Tayja ha subito ritrovato il sorriso.

 

“Lei è troppo grassa, scenda dalla giostra”. Umiliata al luna park, davanti a tutti, decide di cambiare vita. E dice addio ai suoi 115 chili. Oggi è così: riuscite a crederci?

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it