Fa sesso con una minorenne conosciuta su Facebook. Non immaginerete mai quanto piccola fosse… E la decisione del giudice è ancora più assurda. Ecco cosa è successo…


 

“Circostanze straordinarie”, ha sentenziato il giudice che ha valutato il caso di Kieran Dalton, un ragazzo inglese oggi 19enne che l’anno scorso fece sesso con una minorenne, 12 anni!

(Continua a leggere dopo la foto)



Lei non ha mai voluto sporgere denuncia e ha raccontato che il rapporto è stato consenziente, ma quando si è recata in una clinica ginecologica il fatto è venuto ugualmente alla luce. Ai medici, la ragazzina ha raccontato di aver chattato su Facebook con un ragazzo più grande, che l’ha invitata poi a raggiungerlo nel suo appartamento. “Disse che sapeva che lui aveva 18 anni e che il rapporto è stato consensuale”, ha detto in aula il procuratore distrettuale. Dalton, che soffre di ADHD (Disturbo da Deficit di Attenzione e Ipereattività) ha detto invece di ignorare la vera età della ragazzina: lei gli avrebbe detto di avere 16 anni, ma quando i due si sono visti per la prima volta lui ha pensato che lei ne avesse almeno 15. Il ragazzo si è dichiarato colpevole di stupro di minore ma, come ha detto il giudice, senza la sua ammissione di colpevolezza non sarebbe stato possibile aprire il caso. Risulta agli atti infatti che dalla ragazzina siano arrivate esplicite proposte di natura sessuale. Dalton “è rimasto scioccato quando ha saputo che in realtà lei aveva appena 12 anni”, ha ammesso il procuratore. “Probabilmente molte persone che vengono a sapere delle accuse contro di lui, dello stupro, senza conoscere le circostanze del reato, possono essere guidati da una reazione istintiva e credere che il mio assistito debba essere mandato immediatamente in galera”, ha detto l’avvocato difensore di Dalton, “ma si tratta di un caso eccezionale, un caso estremamente raro, e la mia richiesta è che questo caso non meriti di finire con una sentenza di carcerazione”. Dalton è stato condannato a una pena sospesa di due anni presso un istituto di correzione per giovani criminali, e per quattro mesi non potrà uscire di casa dalle 9 di sera alle 6 del mattino. Dovrà inoltre frequentare un corso di riabilitazione pr 35 giorni e firmare nel registro dei molestatori sessuali ogni giorno per 10 anni. 

 

 

12enne rapita e costretta a sposarsi. La decisione del giudice è terribile…