Come in un film: passeggia in spiaggia e trova una bottiglia. Dentro, una lettera strappalacrime che ha fatto il giro del mondo: come non commuoversi?


Una lettera arrivata dal mare, infilata in una bottiglia e affidata alle onde come nella trama di un film. E che, sempre come in una pellicola, è stata alla fine ritrovata da un ignaro passante intento a camminare sulla spiaggia. Dentro, un messaggio strappalacrime che ha fatto il giro del web.

(Continua a leggere dopo la foto)







Come riportato dal tabloid inglese Metro, Steve Mershon si è infatti imbattuto in un foglio di carta scritto e firmato 10 anni prima da un ragazzo di nome Jonothan Torres, che aveva scelto di lanciare il mare il suo messaggio d’addio al miglior amico, David, scomparso da poco e al quale era stato molto legato. Steve, che ha scoperto la bottiglia con il triste contenuto in Florida, ha pubblicato il testo in rete, ricevendo subito oltre 2000 condivisioni.






Dentro, i dettagli dell’amicizia tra i due ragazzi, che frequentavano la stessa scuola: la passione per il calcio e il basket, “ai quali giocheremmo ancora se non te ne fossi andato via”, la loro canzone preferita, Austin Moon, e la speranza che ora David sia in un posto migliore.



Nella speranza di contattare l’autore della lettera, Steve ha scritto poi un messaggio diretto a Jonothan, chiamandolo “grande uomo”, complimentandosi con lui per la profondità delle parole lette e assicurandogli che “David dev’essere stato davvero felice di aver avuto un amico come te”. Al momento non è ancora riuscito a rintracciare l’ex ragazzo che aveva affidato i suoi ricordi al mare. Ma il web continua a fare il tifo per lui.

 

Ecco l’esperimento infallibile per scoprire se siete (ancora) innamorati. Basta prendere una bottiglia di vino e…

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it