Un maniaco le invia in rete foto dei suoi genitali. La ragazza importunata, però, reagisce così. E la sua risposta diventa subito virale. Geniale, non trovate?


 

Lei, che si fa chiamare sul web Kitty Pryde, è una nota blogger della Florida. Poche settimana fa era stata vittima dell’attacco di un hacker che, violando le sue password, aveva messo le mani su messaggi e foto personali, diffuse senza filtro in giro per la rete. Ora, contro la ragazza si sono scatenati utenti poco galanti che le inviano a loro volta materiale non proprio gradito. Ma la giovane ha saputo rendere pan per focaccia, e la sua reazione è diventata subito virale.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

Kitty ha infatti ricevuto, da uno degli oltre 31mila follower che vanta sui social network, gli scatti dei genitali di un uomo. L’utente in questione, oltre al suo pube, allegava proprio le istantanee che erano state trafugate dall’account della blogger. Quando la Pryde ha provato a fargli notare che quel materiale era stato divulgato senza alcuna autorizzazione, l’internauta le ha fatto capire di essere perfettamente a consocenza dell’accaduto. E di non interessarsene troppo.


 

E così è arrivata la rivincita della ragazza, che non riuscendo a far capire all’invadente interlocutore di essere nel torto, decide di passare alle maniere forti. Come? Semplice, scoprendo a sua volta l’identità della persona in questione e minacciandolo di condividere in rete gli scatti del pene che le aveva inviato.


 

Geoffrey, questo il nome del molestatore virtuale, si è trovato così alle strette, e spaventato all’idea di vedere la propria virilità in bella mostra ha preferito fare un passo indietro, chiedendo scusa e pregando Kitty di mantenere il suo anonimato. Lei, da persona corretta, ha accettato. Sperando così di avergli insegnato una preziosa lezione.

 

Gaffe social di Madonna: aveva pubblicato una foto di Paola Barale scambiandola per se stessa (e scatenando i fan). Adesso arriva la risposta della soubrette italiana