“Trovato nel latte in polvere per mio figlio, disgustoso. Fate giare per favore”. Con questo appello una mamma denuncia quel che è successo. Ma avete capito cos’è? Davvero incredibile, guardate…


 

Una mamma inglese è rimasta indignata e disgustata una volta aperto un barattolo di latte in polvere destinato al suo bimbo. A raccontarlo è lei stessa, la signora Michaela Tracy Nicholls, che ha denunciato il fatto e pubblicando le foto sul proprio profilo Facebook. La donna stava preparando il latte per il figlio in aggiunta al latte materno quando si è trovata di fronte al cerotto insanguinato. 

(Continua a leggere dopo il post)

 

“Per favore fate girare queste foto!! – scrive nel post su Facebook – Sono assolutamente disgustata nel dire che ho trovato un cerotto insanguinato nel barattolo di latte in polvere Aptamil di mio figlio, con del latte in polvere sopra e coperto di sangue. Ho protestato e mi sono lamentata e loro pensano di ripagarmi offrendomi un buono per Aptamil, ma non è abbastanza. Il latte del mio bimbo è stato contaminato con il sangue di qualche altra persona e voglio che tutti vedano con i loro occhi questa cosa che mi ha fatto venire il voltastomaco. Grazie per avermi letto”. Successivamente ha pubblicato un aggiornamento sulla vicenda dopo le indagini effettuate dal Dipartimento della Salute Ambientale. “Aggiornamento – scrive ancora sul social – Il Dipartimento della Salute Ambientale ora ha tutte le prove e pensano che il barattolo possa essere stato contaminato di proposito e stanno svolgendo indagini nella fabbrica. Per favore condividete in modo che tutti possano sapere. Grazie”. 

 

 

Medici corrotti: prescrivevano latte in polvere in cambio di regali dalla multinazionale

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it