Giovane, bionda. E bella. Ma ogni volta che un uomo la vede nuda, fugge a gambe levate. Il motivo? Ecco l’incredibile storia di questa ragazza alla disperata ricerca del principe azzurro


 

Giovane, bionda e bella. Eppure la sua vita si è trasformata di colpo in un incubo con il quale è difficile convivere. E che fa fuggire da lei ogni uomo. A raccontare l’incredibile storia di Sonya Roseman, una donna di 29 anni viene da Rochester, nel Kent, è stato il tabloid inglese Sun. Davvero incredibile.

(Continua a leggere dopo la foto)







 

La ragazza soffre infatti di una grave forma di psoriasi, che fa sì che addirittura il 95% del suo corpo sia coperto di macchie rosse, cresciute a dismisura nel corso degli ultimi anni e che le causano oltretutto dolore. I primi segnali della patologia erano comparsi nel 2013, poco dopo che Sonya aveva perso il padre. Proprio per questo credeva inizialmente si trattasse soltanto di stress.

Invece, con gli anni la situazione è andata soltanto peggiorando e oggi anche le relazioni con l’altro sesso sono per lei uno scoglio insormontabile: gli uomini sono infatti spaventati dalla sua pelle. “Ogni giorno quando mi alzo vedo sempre più macchie rosse. Ritrovo le crosticine cadute su tutto il letto, è come se fossi una lucertola” ha confessato, spiegando come ogni aspiranti principe azzurro fugga puntualmente alla sua vista completamente nuda.




 

La malattia non ha però buttato già Sonya che ha deciso di reagire e di andare avanti, mostrando a tutti il proprio corpo e gli effetti della sua malattia per sensibilizzare in tal senso l’opinione pubblica. Anche web si è subito schierato dalla sua parte, inondandola di messaggi di sostegno.

 

“È terribile, credetemi. Ecco cosa mi succede ogni volta che rido”. Hanna racconta la sua rara malattia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it