Talmente grassa da non riuscire a camminare senza una sosta ogni minuto. Dopo anni di patimenti, si convince e si fa togliere chirurgicamente il grasso in eccesso. Non immaginate cosa aveva “dentro”…


 

Talmente grassa che, quando i medici l’hanno operata, si sono ritrovati tra le mani pelle in eccesso per un peso di quasi venti chili. Una storia incredibile che ha subito fatto il giro del mondo, riportata dal tabloid inglese Sun e capace di catturare l’attenzione degli utenti, rimasti scioccati di fronte alla trasformazione di questa donna.

(Continua a leggere dopo la foto)







 

Lei, Susas Farmer, una donna statunitense, era arriva a pesare poco più di 270 chili. Un peso che le rendeva la vita impossibile e che l’ha costretta a ricorrere a una banda gastrica per dimagrire. Dopo l’intervento, però, si è ritrovata con una grande quantità di pelle in più, che gli specialisti le hanno tolto e poi fotografato con grande stupore. Trovate qui le foto, un po’ forti, dell’accaduto.

Lei, che nel frattempo si è lasciata alle spalle oltre 120 chili, è finita in televisione per raccontare il suo caso: “Riuscivo a malapena a uscire per camminare fino al supermercato. Ogni due o tre minuti dovevo sedermi per riposare. Oggi, per fortuna, sono una persona diversa. Dopo anni, ho messo anche finalmente piede di nuovo in una piscina”.




 

La prima cosa che ha fatto, dopo l’operazione, è stato comprare un paio di jeans. “Non li indossavo dai tempi del liceo“. Un sogno che si è finalmente realizzato. Ora, però, Susan non ha certo intenzione di fermarsi. La prossima tappa della sua vita sarà tornare in sella a un cavallo, vecchia passione da bambina che era stata poi costretta a interrompere.

 

“Non è stato un miracolo, ecco come sono passata da 102 a 60 chili e volermi bene”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it