Una storia commovente, struggente ma piena d’amore. Dopo 30 anni di amicizia, decidono di sposarsi e lei, per amore, fa un gesto veramente clamoroso. Lo ha fatto davvero ed è stato incredibile!


 

Un matrimonio suscita sempre grandi emozioni. Due persone si trovano, si riconoscono come anime gemelle e poi decidono di stare insieme e suggellare tutto con un matrimonio, possibilmente da favola. Se poi gli sposi si conoscono dai tempi della scuola, è veramente un sogno che diventa realtà. Così è stato per Joan e Craig due amici di Liverpool in Gran Bretagna, entrambi di 44 anni. Solo che lui ha una gravissima malattia e lei per dimostrargli il suo amore ha fatto un gesto clamoroso.

(Continua a leggere dopo la foto)







Dopo un’amicizia lunga 30 anni Craig, che ha un cancro terminale al pancreas, ha deciso di confessare il suo grande amore all’amica di sempre Joan mentre erano a bordo di un traghetto sul fiume Mersey 18 mesi fa. Lei – innamoratissima – ha deciso di stargli vicino in un modo struggente. La coppia è convolata a nozze con una cerimonia romantica e dolcissima e lei, dopo il ricevimento di nozze, si è fatta radere completamente la testa. E lo ha annunciato con queste parole sui social network: 

“Il 15 aprile 2016 mi sposerò con il mio fidanzato dai tempi del liceo Craig, al quale è stato diagnosticato un cancro al pancreas l’anno scorso. La sera delle nozze, durante il ricevimento in cui si svolgerà anche una raccolta fondi di beneficenza, io mi raderò completamente la testa in suo onore e in onore di tutte le persone malate come lui”.

La fotografa Kimberly Struth, che ha reso immortali quei momenti magici – ha raccontato al Liverpool Echo:

“È stato commovente. Tutti avevamo detto a Joan che non avrebbe dovuto farlo se non se la sentiva, ma lei voleva andare fino in fondo. È stato un giorno molto triste ma al tempo stesso molto bello e soprattutto non è stato come ce lo aspettavamo. Ci sono state molte lacrime ma è stato anche un momento di felicità e tutti erano allegri. Dopo la rasatura siamo rimasti tutti sorpresi perché così stava davvero bene”.

Il matrimonio è stato  organizzato dall’Associazione di beneficenza “Gift of a wedding” che prepara gratis matrimoni per malati terminali. Con il suo gesto, Joan voleva raccogliere fondi per una serie di organizzazioni benefiche che si occupano dei malati di cancro.








 

Alle 11 si sposa, ma a mezzogiorno fa una stranissima richiesta al marito, che lascia tutti gli invitati a bocca aperta. Lo ha fatto sul serio (brava!)

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it