“È più forte di me, non riesco a controllarmi”. L’incredibile vita sotto le lenzuola di questa ragazza che ha una dipendenza davvero particolare. Invidiosi del suo fidanzato (o di lei)? Leggete bene la sua storia


 

Ha perso il lavoro e parecchi amici a causa di questo suo disturbo. Ma lei, Sami Walton, 29 anni, non ci riesce proprio a cambiare. E la sua storia sta facendo discutere il web, che fatica a capire davvero la profondità del suo dramma. Lei, infatti, soffre di una grave dipendenza da sesso, che ha rischiato più volte di rovinarle la vita.

(Continua a leggere dopo la foto)







La ragazza protagonista di questa storia, raccontata dal tabloid inglese Mirror, ci tiene però a precisare che la sua condizione è seria, e che la gente non dovrebbe ridere dei suo problemi. Con il suo attuale partner, James, con il quale è fidanzata da 4 anni, arriva ad avere rapporti anche 10 volte al giorno, lasciandolo completamente esausto. Sami ha sviluppato questa dipendenza intorno ai vent’anni, e per questo ha sempre avuto serie difficoltà relazionali: “Nessuno dei miei precedenti partner riusciva a reggere i miei ritmi. James, per fortuna, è diverso. Ma anche lui alle volte fa fatica. Per fortuna quando è troppo stanco ho una collezione di oltre 1500 sex toys per intrattenermi”.

Nel corso della sua vita, la giovane è stata costretta a rinunciare al lavoro a causa delle pulsioni irrefrenabili che la spingevano a viaggiare per tutta l’Inghilterra, raggiungendo uomini e donne con le quali trascorrere la serata. Alcuni amici, altri perfetti sconosciuti. Correndo anche dei rischi, visto che di alcuni di loro non sapeva nulla, neanche il nome.




 

Ha provato a rivolgersi a degli specialisti, ma in passato ha sempre rifiutato i percorsi che le venivano proposti perché convinta che i medici non riuscissero davvero a capirla. Ora, grazie a James, dice di aver trovato un minimo di stabilità. Il fidanzato, però, confessa a sua volta di aver avuto momenti di seria difficoltà: “Qualcuno potrebbe invidiarmi, pensando che io abbia trovato il paradiso. Ma col passare del tempo mi sento davvero esausto, anche se cerco di dare sempre il meglio di me per non deludere Sami”.

 

Porno in aeroporto. Aspettavano i bagagli quando, per errore, sugli schermi è partito il sesso esplicito. E queste immagini hanno fatto il giro del web

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it