“Li ho uccisi”. Belgio choc: sembra un normale incidente, poi la verità. La polizia ferma la donna e lei confessa tutto: cosa scoprono a casa


 

Quando si leggono store così si vorrebbe sempre credere una volta tanto a una fake news, sperarci proprio. E inevece no, purtroppo è tutto confermato e questa storia ha sconvolto in poco tempo il mondo intero. Un terribile dramma famigliare si è consumato nelle scorse ore in un’abitazione nei sobborghi di Bruges, cittadina nel nord del Belgio. Una giovane mamma di 30 ani ha ucciso nel sonno i suoi tre figlioletti di 2 anni, 4 anni e 3 mesi prima di tentare il suicidio schiantandosi con la sua auto. L’episodio è accaduto nelle Fiandre occidentali dove la polizia locale è intervenuta per quello che appariva come un incidente automobilistico ma si è ritrovata di fronte una donna che ha confessato subito di aver ucciso poco prima i suoi piccoli nell’abitazione di famiglia. (Continua a leggere dopo la foto)






La tragedia scoperta nella notte tra martedì e mercoledì, intorno alle 2, quando la donna si è schiantata deliberatamente sul pilastro di un ponte autostradale a Oostkamp. Solo durante i soccorsi la donna ha rivelato quanto aveva fatto in precedenza. I servizi di emergenza sono accorsi rapidamente nell’abitazione ma hanno potuto solo constatare la morte dei tre fratellini: Elise, 4 anni. Fabrice, 2 anni e Arthur, 3 mesi. (Continua a leggere dopo la foto)






Secondo i media, la donna avrebbe già confessato tutto ma gli inquirenti non hanno ancora voluto fornire dettagli dell’accaduto né movente. Secondo indiscrezioni, il marito della 30enne pare stesse dormendo nella stessa casa al momento dei fatti ma non si sarebbe accorto di nulla perché era in una camera al piano superiore. La notizia ha lasciato sgomenti i vicini che, intervistati dai media locali, hanno parlato di una famiglia normale. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Hanno riferito di “persone molto gentili così come i bimbi”. “La piccola Elisa era una bambina di 4 anni sempre molto carina. Non ho parole per spiegare cosa è successo, ovviamente non sai mai cosa può accadere in una famiglia, ma quello che è accaduto è incredibile ” ha spiegato uno dei vicini.

 

Ti potrebbe interessare anche: Orrore in casa: papà, mamma e figlia uccisi a colpi di pistola. Dove è successo

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it