Compra il pane dal suo fornaio di fiducia, come sempre. Ma quando torna a casa, taglia una fetta e… ecco cosa c’era dentro (davvero disgustoso)


 

Aveva comprato il pane dal fornaio, come tutti i giorni. Quando poi è arrivata a casa, però, ecco la scoperta davvero disgustosa. Al momento di tagliarne una fetta, ecco infatti spuntare fuori da là dentro la testa di un ratto morto, che stava per essere servita a tavola senza che nessuno sospettasse niente.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

Protagonista di questa incredibile storia, raccontata dal tabloid inglese Mirror, è una donna russa della città di Saratov che, terrorizzata per l’accaduto, ha subito informato le autorità locali e lanciato un allarme per mettere in guardia altri cittadini dal comprare il pane nel suo stesso negozio.

“Stavo tagliando il pane – ha raccontato – quando mi sono accorta che c’era qualcosa dentro. Non ho capito subito di cosa si trattava, ma di colpo mi ha presso un senso di repulsione e disgusto: era una parte del corpo di un topo lì. Non so come abbia fatto il panettiere a non accorgersene”.

La donna ha poi spiegato agli agenti di essere terrorizzata al solo pensiero di dove possano essere finiti gli altri pezzi dell’animale. Il panettiere, denunciato pubblicamente, ha chiesto scusa e assicurato che indagherà sulla vicenda.

Sentono per giorni una puzza insopportabile sul pianerottolo, così i condomini chiamano i carabinieri. Quando questi entrano nell’appartamento segnalato, si accorgono che è un luogo dell’orrore… Ecco che cosa c’era dentro