Apre il frigo e vede una cosa che non voleva vedere, così, preso dalla rabbia, si scaglia come una furia contro sua madre e la uccide brutalmente. Il motivo? Agghiacciante. E noi non abbiamo davvero parole


 

Lui, vegetariano, ha trovato un pezzo di carne nel frigorifero della propria abitazione. Così è andato su tutte le furie e ha iniziato un’accesa discussione con la madre che è degenerata nell’omicidio dell’anziano genitore, 87 anni, colpita da numerose coltellate. Una storia incredibile.

(Continua a leggere dopo la foto)



Protagonista della drammatica vicenda è Cleto Tolpeit di San Lorenzo di Sebato, in Alto Adige. Soffriva di alcuni disagi psichici e, stando alle ricostruzioni dei carabinieri, avrebbe telefonato ai fratelli dopo il delitto per dirgli di aver “liberato” la madre. In paese, alle porte di Brunico, Tolpeit era definito “alternativo e tranquillo”, ma di certo non violento. L’intera famiglia si era da poco trasferita nella casa, appena ristrutturata.

L’uomo viveva con l’anziana madre, mentre il fratello e la sorella occupavano altri due appartamenti. Stando ai vicini, il rapporto tra madre e figlio era buono. Lei, nonostante l’età, godeva di ottima salute, mentre lui lavorava come imbianchino per una ditta della zona, ma la sua vera passione era la pittura. Poche ore prima del delitto, il 45enne ha cercato il suo datore di lavoro per chiedergli qualche giorno libero per poter preparare una nuova mostra di quadri, patrocinata dal Comune. Nessuno riesce ancora a spiegarsi l’improvvisa violenza.

Come hanno appurato gli inquirenti, l’omicidio è avvenuto verso l’ora di cena in cucina durante un banale diverbio per futili motivi: la presenza in frigo di un pezzo di carne. Lui, vegetariano, avrebbe poi afferrato un coltello e colpito ripetutamente sua madre al torace, al collo e sul volto. Tolpeit ha riferito al suo legale, l’avvocato Flavio Moccia, di non ricordare nulla del delitto e di aver visto tutto annebbiato. Resosi conto dell’accaduto, ha dato l’allarme. Ma per la donna era ormai troppo tardi.

Famiglia horror, sporca il pannolino e il patrigno lo uccide in un modo atroce