”Non sono mai stato così bene”, ha detto quando si è svegliato intubato nel letto dell’ospedale. Ed è un vero miracolo… La storia di questo 15enne, probabilmente, farà piangere anche voi


 

“Sono così felice. Ho aspettato per così tanto tempo e ora posso respirare di nuovo e parlare, non mi sono mai sentito così bene”. Queste le toccanti parole di Trevor Sullivan, un 15enne del Michigan che da poco ha subito un trapianto di cuore. Il papà ha voluto documentare il risveglio del ragazzo direttamente dal letto dell’ospedale.

(Continua a leggere dopo la foto)








 

All’adolescente era stata diagnosticata una grave cardiomiopatia il marzo scorso, un’anomalia nel muscolo cardiaco che rende difficile pompare sangue al resto del corpo. A causa di questo problema la sua frequenza cardiaca era di 180-200, mentre quella considerata normale si aggira sui 85-100. Grazie a una pagina istituita dai genitori sono stati raccolti 65mila dollari, somma che poi è stata utilizzata per le cure mediche di Trevor. Il video ha ricevuto più di un milione di visualizzazioni.

Dopo una vita di sacrifici, la malattia e la necessità di un trapianto. Poi quel rene arriva ma lui si sacrifica per puro altruismo: “Io sono solo, datelo a chi ha famiglia”. E muore tra le lacrime di tutti

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it