La festa universitaria diventa porno: le studentesse fanno sesso orale davanti alla platea (che applaude). E, ovviamente, le foto dello scandalo fanno il giro del mondo


 

Dopo il fenomeno delle foto hot dei seni con le scritte delle università, moda partita da Milano, arriva un nuovo scandalo. Questa volta le protagoniste della vicenda sono le studentesse della Harper Adams University in Inghilterra, un prestigioso istituto che sorge a Newport e che vede nel consiglio di amministrazione sedere la principessa Anna, l’ultima figlia della Regina Elisabetta e sorella di Carlo. 

(Continua a leggere dopo la foto)





A raccontarla è il tabloid scandalistico britannico “The Sun”, che pubblica anche alcune foto del party, chiamato “Ladies & Gentlemans”, andato in scena venerdì scorso. Una giovane donna lecca le mutande a una spogliarellista, mentre in un’altra immagine si vede un’altra studentessa che lecca le parti intime di un’altra ragazza, questa volta senza mutande. 

Uno show al limite del porno, con le ballerine che simulano sesso e che a un certo punto si spogliano facendosi leccare da studentesse.

Il filmato è stato pubblicato dall’Unione degli Studenti e ha fatto infuriare le istituzioni di questa università, considerata una delle più importanti della Gran Bretagna. “Questo filmato è stato organizzato dall’Unione ufficiale degli studenti e si è tenuto nel campus. – ha raccontato uno studente al Mirror – È incredibile che accada qualcosa del genere  in un’università britannica. Le ragazze erano completamente imbarazzate e sembravano quasi essere state costrette”. 

“La gente va sui siti porno? Noi li seguiamo”. La scelta controcorrente di un noto marchio della moda ha già spaccato in due il pubblico. Che ne pensate?