Il sogno di una vita che si avvera: diventare milionario grazie al Lotto. Ma un “piccolo” dettaglio rischia di rovinare tutto. Quale? Tenetevi forte


 

Il sogno di una vita che si avvera, vincere alla lotteria la bellezza di 44 milioni di euro. Un jackpot da favola, di quelli in grado di cambiarti per sempre la vita. Ma qualcosa non è andato esattamente come previsto e così, per il fortunato di turno, l’euforia si è trasformata presto in terrore.

(Continua a leggere dopo la foto)



Protagonista di questa storia riportata dal tabloid inglese Mirror è infatti una donna di 44 anni che era stata letteralmente baciata dalla fortuna, aggiudicandosi l’incredibile montepremi. Se non fosse per un “piccolo” imprevisto: il biglietto vincente, che aveva messo nella tasca dei jeans, sarebbe finito in lavatrice riducendosi in brandelli.

Accade a Worcester, nel Regno Unito. La donna, una signora bionda la cui identità è rimasta sconosciuta, non si sarebbe persa d’animo. Dopo aver asciugato la ricevuta con il phon, si sarebbe recata dal giornalaio da cui aveva acquistato il biglietto. Natu Patel, edicolante 64enne, ha rivelato che potrebbe effettivamente aver venduto la ricevuta vincente. Dalla dirigenza della Lotteria è stato fatto sapere infatti che il jackpot è stato conquistato proprio nella zona della sua edicola.

Tuttavia, l’uomo non è riuscito a verificare la validità del biglietto mostratogli dalla donna. Nonostante la ricevuta sia in brandelli, i numeri sono ancora leggibili. Ma la data e il codice a barre sono completamente rovinati. “Sono un relitto umano – ha dichiarato la signora – non ho dormito tutta la notte”.

“Cosa faresti con i soldi della lotteria?” Una domanda che abbiamo sentito tante volte. Ma questa risposta (in diretta tv) non se la aspettava proprio nessuno…