“Quando vuoi fare sesso devi avvisarci 24 ore prima”. La storia dell’uomo costretto a chiamare la polizia se preso da ‘certe voglie’.


 

Se avrà intenzione di fare sesso dovrà comunicarlo con almeno 24 ore di anticipo alla polizia. Una misura cautelare davvero inedita, messa in atto per un presunto molestatore che, ora, non avrà più la possibilità di avere incontro passionali a suo piacimento.

(Continua a leggere dopo la foto)



 

E’ questo l’ordine ad interim della polizia del North Yorkshire, in Inghilterra, approvato dal magistrato e imposto a un uomo di York considerato a rischio di comportamenti sessuali pericolosi. A riportare la notizia è lo York Press. Ma non solo.

L’uomo, le cui generalità non sono state rivelate per motivi di privacy, dovrà anche comunicare agli investigatori le generalità della donna interessata prima di iniziare qualunque tipo di contatto fisico a scopo sessuale, oltre ad essere soggetto a controlli costanti sull’uso di internet. L’ordine restrittivo, che durerà fino alla revisione del giudizio da parte del magistrato prevista per il mese di maggio, avrà effetto su tutto il territorio inglese.

CaffeinaNews by AdnKronos

www.adnkronos.it

Gira nudo in spiaggia e riprende i bagnanti con una telecamera. Ma per il 53enne maniaco va a finire male…