Sean Penn e l’intervista a El Chapo, non convince la posizione dell’attore: ecco cosa si nasconderebbe dietro a quel curioso ”incontro”. E a Hollywood non sarebbe la prima volta…


 

La domanda sui social si fa sempre più incalzante. Dopo la notizia che Sean Penn ha incontrato e intervistato El Chapo prima che fosse arrestato il web si domanda: ”Ma Sean Penn è una spia della CIA?”. L’attore ha incontrato nella giungla El Chapo, signore della droga, per fargli domande hollywoodiane tipo: ”Ma tu sogni?”, ”Come ti definiresti?”. E poi, appena l’evaso è stato arrestato, la rivista Rolling Stone ha pubblicato il resoconto dell’incontro. L’intero show clandestino dovrebbe essere parte del progetto per sviluppare una serie in stile Netflix su Guzman. Molti paragonano la vicende al film ”Argo”, dove agenti della CIA inventavano una produzione cinematografica per poter entrare in Iran e liberare ostaggi americani. Una storia vera. La vita imita l’arte? Non sarebbe la prima volta.

(Continua a leggere dopo la foto)








L’incontro tra Penn e El Chapo Guzman è stato possibile grazie all’attrice messicana Kate del Castillo, con il permesso del cartello di Sinaloa. Nell’intervista il boss ha ammesso di essere il trafficante più grande al mondo e di aver mandato ingegneri in Germania per imparare a costruire il tunnel che avrebbe usato per fuggire dal carcere di massima sicurezza. Penn ha dichiarato: ”La fiducia del signore della droga non poteva essere tradita. Non sono orgoglioso di mantenere segreti che altri percepiscono come protezione di criminali, ma tutto quello che dico agli altri deve essere la verità. Ora El Chapo è dietro le sbarre e lì deve restare”. Resta il fatto che è stata proprio l’incredibile intervista ad aiutare i marines messicani a localizzare il fuggitivo. Madonna, intanto, mostra tutta la sua solidarietà all’ex marito. I due sono arrivati insieme sul red carpet della serata di beneficenza organizzata dall’associazione Sean Penn and Friends, che da anni raccoglie fondi per Haiti. La popstar dal palco ha anche ribadito il suo affetto: ”Sean, ti amo, dal primo momento in cui ho messo gli occhi su di te, e ti amo ancora allo stesso modo”.

Ti potrebbe anche interessare Le polemiche sull’arresto de El Chapo hanno investito anche lui, ma ora Sean Penn ha deciso di rompere il silenzio e rivela: ”Ecco quale è il mio rimpianto…”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it