Compie 6 anni e per regalo chiede a papà un aumento della paghetta. Beh, la risposta che riceve è davvero esilarante e, ovvio, è diventata subito virale


 

Spegne 6 candeline e, come regalo, gli sembra giusto chiedere un aumento sulla paghetta di 20 euro da spendere in giocattoli. La risposta che riceve, però, è davvero esilarante, oltre che diventata virale in un baleno. Questa storia curiosa ha come teatro Saint Louis, negli Stati Uniti, e viene riportata da Metro.

(Continua a leggere dopo la foto)



Il bimbo, dopo aver chiesto il regalo per il suo compleanno, riceve ufficiale dalla banca del papà: c’è scritto che la sua richiesta non può essere accolta ”a causa di fondi insufficienti e per una storia di faccende non fatte”. Ovvio, è uno scherzo architettato dal papà che, per renderlo più credibile, ha persino creato la carta intestata della banca, chiamata ironicamente Dad (papà), ”perché – spiega il genitore – sembro fatto di soldi”. La lettera è stata condivisa su Imgur e ha subito fatto il giro della rete. Il ‘funzionario di banca’ spiega al piccolo che sono già stati spesi circa 80 euro per le spese di rappresentanza di Natale, per questo non si può aggravare il problema finanziario con un altro debito. ”Tuttavia – conclude sempre il finto funzionario nella lettera – il bambino se vuole può rivolgersi al reparto reclami. Ovvero la mamma”.

Potrebbe anche interessarti: Spende tutta la paghetta per comprare pasticcini e caramelle finché un giorno…